Arrivano tre giocatori del Perugia ingaggiato anche Consonni, ex Spal

GROSSETO.Enrico Polani, Luigi Consonni, Emanuele Berrettoni e Emanuele Martinelli sono del Grosseto. L'ufficialità è giunta ieri, all'indomani della decisione del Consiglio di Stato di non accettare il ricorso del Perugia, costretto a rinunciare alla serie B e a veder partire l'intera rosa di giocatori, a questo punto svincolati a costo zero. Lo stesso discorso vale per Consonni che era alla Spal che ripartirà dalla C2.
Forse la giornata più importante del mercato biancorosso di questa estate, anche se certamente non è un bel momento per il calcio in generale. L'arrivo di questi quattro giocatori per la verità era già nell'aria da tempo. Quattro elementi (due attaccanti, un centrocampista e un difensore) che di fatto quasi completano la rosa a disposizione di Allegri e sulla carta lanciano il Grosseto tra le migliori della prossima C1.
Polani, romano di 25 anni, lo scorso anno ha realizzato 19 reti in 33 gare con la Viterbese. Consonni (28 anni da Seregno), è un centrocampista offensivo da "sogno" per la C1, categoria che lo scorso anno lo ha visto protagonista con le maglie di Spal e Napoli.
Berrettoni (24), romano di scuola laziale, vanta già esperienza in serie A. Martinelli infine, romano di 23 anni, è un difensore destro, abituato alla difesa a 4 e viene da due stagioni al Latina.
A questo punto, manca davvero poco per completare l'organico.
Qualcosa la società ancora farà in entrata, mentre c'è da sistemare qualche giocatore che il biancorosso dovrà lasciarlo, come Binchi e Di Rita. Ieri sera il debutto dei nuovi nell'amichevole con la Sansovino. Da oggi, prevendita dei biglietti per Grosseto-Cagliari (domenica alle 20,30).
Paolo Franzò