Consonni, un mancino nei desideri di mister Allegri

GROSSETO. E' Luigi Consonni l'oggetto del desiderio nel calcio mercato del Grosseto. Centrocampista offensivo mancino con il vizietto del gol, Consonni (28 anni, ex Napoli e Salernitana tra le altre), ha giocato nel 2004 parte della stagione nella Spal (che ne detiene il cartellino, scadenza giugno 2008), con il tecnico Allegri che lo avrebbe inserito nei "preferiti". Si raffredda la pista di Tiziano Carnevali (27), difensore del Sora. L'acquisto di Angan ha di fatto chiuso il discorso in entrata per il reparto arretrato che è da considerarsi a posto (Di Meglio, Bianchini, Angan, Binchi, Federici e Taurino).
Un mercato che rimarrà aperto sino al 31 di questo mese e che in questo momento vive una pausa dovuta all'attesa delle decisioni circa il futuro di molte squadre, i cui giocatori sono in bilico. Ecco che così, anche i vari Martinelli e Polani (quest'ultimo potrebbe tornare a Viterbo), ad esempio (ma anche per Berrettoni ancora nulla è deciso), per adesso restano in "attesa".
Quasi certamente invece, è lontano da Grosseto il destino del bomber della Triestina (lo scorso anno a Pavia), Ciullo. Intanto, il compito di mister Allegri è quello di portare la squadra alla sfida con il Mantova (domenica, ore 20,30), nella miglior condizione possibile. Domani alle 18, ancora a Montepulciano, seconda uscita stagionale, con l'Orvietana e debutto in difesa per l'ivoriano, Didier Angan. Mantova che, dopo aver battuto il Padova, gioca a sua volta domani a Piovene col Bassano. Intanto, la società biancorossa che si prepara a lanciare la campagna abbonamenti, comunica i prezzi per la gara con il Mantova (Tim Cup): Tribuna coperta 25 euro, ridotto 17, Gradinata (15 e 11), Curva nord (10 e 7). Da domani, biglietti in vendita alla Ricevitoria Franci.
Paolo Franzò