Domenica si premiano gli scrittori di domani

PONTEDERA.Si svolgerà domenica (alle 10) nei locali del circolo ricreativo e culturale Piaggio la cerimonia di premiazione del 17º concorso letterario nazionale giovanile "Roberto Bertelli" - Pontedera 2004.
A far parte delle giurie del 17º concorso letterario - indetto dal circolo culturale identità e dalla presidenza nazionale del centro turistico giovanile, patrocinato dal Comune di Pontedera e con l'adesione del dirigente scolastico Provinciale di Pisa - la già direttrice didattica Marisa Tamberi e dalle insegnanti Daniela Ferretti e Adriana Naldini (sez. A). Dalla già preside Maria Vanni e dalle professoresse Mara Perriello e Vincenza Tempra (sez.B). Dai presidi professoressa Grazia Fassorra e professor Pierangelo Rocchi e da Laura Marconcini (sez.C). Dopo attenta lettura dei 2.705 elaborati partecipanti al concorso e dopo un ampio dibattito protrattosi per più riunioni, decidevano all'unanimità di assegnare i premi ai lavori risultati abbinati ai seguenti studenti.
Sezione A scuole elementari - poesia: 2º ex aequo Asia Bagnoli e Chiara Franchi (3ª Madonna dei Braccini) con "L'alba"; 5º ex aequo Andrea Buono (4ª Madonna dei Braccini) con "Le lucciole" e Rachele Matteoli (4ª Buti) con "Preghiera"; 6ª Diamante Fidanzi (3ª A Pomarance) con "Sono sola"; 8ª ex aequo Giulia Arrighi (5ª Romito Pontedera) con "Papaveri", Nicola Molinaro (5ª Castelfranco di Sotto) con "Il vento al tramonto"; 10º ex-aequo Davide D'Amico (4ª De Amicis - Pontedera) con "Amico mare", Ilaria Nuti (5ª De Amicis - Pontedera) con "Alla luna", Sara Titoni (3ª B Pomarance) con "Mare, acqua, aria". Speciale lavori di classe: 4ª della scuola La Rotta-Pontedera con "Estate", 2ª scuola Madonna dei Braccini con "Tramonto", 3ª A e 3ª B "Pascoli" di Orentano con "I bambini del mondo" e "L'aula vuota". Sezione A1 scuole elementari - narrativa: 1º Alessio Vannucci (5ª Il Romito-Pontedera) con "Pensieri di gatta"; 3º Gianmarco Mattonai (5ª Saffi - Pontedera) con "Tra gli amici che ho..."; 4º Davide Bulgarelli (4ª De Amicis - Pontedera) con "Mia sorella Sofia"; 5ª Giulia Pratali (5ª Il Romito) con "Mi ricordo"; 7º Filippo Landi (3ª La Rotta) con "La soffice virgola" e Ludovico Tamberi (3ª Saffi - Pontedera) con "Il gatto Romeo"; 8ª ex aequo Sara Battaglini (2ª Saffi - Pontedera) con "Storia fantastica", Laura Dal Canto Laura (3ª A Pascoli - Orentano) con "La leggenda del formaggio con i buchi", Laura Famiglietti (1ª A Gandhi-Pontedera) con "L'orso parlante"; 9º ex aequo Jacopo Mangini (5ª De Amicis - Pontedera) con "1917-L'anno della Somme", Vita Debora (III/B Pascoli - Orentano) con "Favola a rovescio". 10ª Michela Benucci (5ª Madonna dei Braccini) con "Il giallo... nella pensione". Premio speciale: Alessio Venturini (4ª Ciari Cascina) per i pregevoli volumetti inediti illustrati.
Speciale lavori di gruppo: 2º la classe 1ª scuola Saffi di Pontedera con una raccolta di 46 opere. 3º ex aequo la classe 1ª della De Amicis di Pontedera e classe 2ª De Amicis Pontedera.
Sezione B scuole medie - poesia: 4º Edoardo Niccolai (2ª C Curtatone Pontedera) con "Campo di grano"; 5º Matteo Giustinelli (3ª D Pacinotti Pontedera) con "Fiori nel vento" e "Luna ad Auschwitz"; 6ª Caterina Gelici (3ª B L.da Vinci Orentano) con "Una notte d'estate".
9º Matteo Da Prato (2ª C Curtatone Pontedera) con "Libertà". Sezione B 1 scuole medie narrativa: 3º Matteo Arrighi (3ª C Pacinotti Pontedera) con "Confessioni di un chierichetto"; 4º Giulia Vagelli (3ª C Pacinotti Pontedera) con "Ecco cosa confiderei in questo momento..."; 6º Alessio Bocelli (2ª B Fra Domenico- Peccioli) con "Esperienza di solitudine"; 7ª Giulia Bagnoli (1ª A Fermi Bientina) con "Il ragazzo venuto dalla luna?"; 8º Nicolò Natale (2ª M.L.King Calcinaia) con "Storia dell'uomo"; 9ª ex aequo Gaia Pagni (2ª A L.da Vinci Orentano) con "I mille lavori del nonno" e Carlotta Menicucci (1ª D Pacinotti Pontedera) con "I piccioni della Pacinotti".
Sezione C scuole superiori poesia: 6ª Elisa Capobianco (lic. Montale Pontedera) con "L'età dell'oro"; 9º Dario Regoli (lic. Marconi S.Miniato) con "L'uomo che salvò il mondo".