Tutti a scuola ma in ordine sparso

PRATO. Il calendario scolastico regionale prevede l'apertura dell'anno scolastico 2004/2005 il prossimo 13 settembre e la chiusura il 30 giugno 2005 per le scuole dell'infanzia e l'8 giugno 2005 per gli altri livelli scolastici (primarie e secondarie di 1 grado). Per ogni genere di scuola il periodo di vacanze natalizie va dal 24 dicembre al 6 gennaio 2005, mentre quelle pasquali vanno dal 24 marzo al 29 marzo 2005. Il calendario rispetta anche la Festa della Toscana (30 novembre) e prevede altre chiusure il 1 novembre, l'8 dicembre (Immacolata Concezione), il 25 aprile 2005 (Festa della Liberazione).
Il 2 giugno 2005 (Festa della Repubblica). Rispetto al calendario regionale l'unica differenza riguarda l'apertura e la chiusura dei nidi che a Prato sarà dal 9 settembre al 14 luglio 2005.
Le eccezioni sono però tante e con la cosiddetta «scuola dell'autonomia» ogni consiglio di istituto può aggiungere gioorni di festività o anticipare o posticipare, rispetto alle date ufficiali, aperture e chiusure. Viene fuori un vero e proprio arcipelago di differenze fra istituto e istituto.
Nidi e scuole infanzia comunali:detto dell'apertura e chiusura differenziata dei nidi comunali (9 settembre 2004-14 luglio 2005), le vacanze natalizie e pasquali sono anticipate di un giorno nei nidi, rispettivamente il 23 dicembre e il 23 marzo, mentre sia nei nidi che nelle materne si prolungano di un giorno le festività natalizie con riapertura l'8 gennaio anzichè il 7. Rispetto al calendario regionale sono aggiunte poi altre festività: il 29 novembre 2004 e il 3 giugno 2005.
Istituto comprensivo statale"M. Polo" (ex I circolo):apertura anticipata al 9 settembre nelle materne (Charitas), nelle scuole primarie (Guasti, Filzi) e secondaria 1 grado (Ser L. Mazzei). Chiusure invece per i diversi ordini come da calendario regionale. In tutto l'Istituto comprensivo due giorni in più di vacanze natalizie: il 7 e 8 gennaio. Altra festività aggiunta, ma la cosa è quasi generalizzata, il 29 novembre.
Istituto autonomo statale II circolo:nessuna eccezione al calendario scolastico regionale sia nelle materne Dalla Chiesa (Mezzana) e Ferrucci, che nelle ex elementari, ora chiamate scuola primaria, Dalla Chiesa e S. Gonda.
Ist. comprensivo statale Mascagni (ex III circolo):apertura anticipata al 9 settembre sia nelle materne (Mascagni e Il Pino, in quest'ultimo caso però solo per i bambini del primo anno), che nelle primarie di Borgonuovo e Mascagni, che nella secondaria (ex media) di 1 grado Buricchi. Un giorno in più di festività natalizie, estese al 7 gennaio, per ogni genere di scuola e vacanze pasquali, per tutti,'allargate': dal 24 marzo al 1 aprile. Altre festività aggiunte rispetto al calendario regionale: 2 e 29 novembre 2004, 8 febbraio 2005.
Ist. autonomo statale IV circolo:Le eccezioni al calendario regionale riguardano per tutti gli ordini di scuole (infanzia: Abatoni, Cilianuzzo, Meucci, Meoni; primaria: Meucci, Puccini, Calvino-Figline, Meoni-Pacciana) il periodo di festrività natalizie, comprendenti anche il 7 gennaio e l'inserimento di altre due festività: il 29 novembre (ma non per i due livelli, infanzia e primaria, della Meoni-Pacciana) e il 3 giugno 2005.
Ist. comprensivo statale Puddu (ex V circolo):esteso di un giorno (7 gennaio) il periodo di festività natalizie sia alle materne Puddu e Rodari, che alle elementari (primarie) Puddu e Rodari, ma non alla secondaria di 1 grado Don Bosco. Altre festività: 29 novembre (solo alla Rodari) e 3 giugno (ma non alla Don Bosco).
Istituto autonomo statale VI circolo:Tutto come calendario regionale sia alle scuole dell'infanzia (Cafaggio, Castalnuovo, Paperino-via dell'Alloro, S. Giorgio, Paperino-via Pastore), che alle primarie (Cafaggio, Fontanelle, Cecchi-Paperino, S. Giorgio): Unica eccezione: le festività natalizie comprendono anche il 7 gennaio.
Istituto autonomo statale Iqbal (ex VII circolo):le materne (Borgovalsugana e Il Campino) e le elementari (De Andrè, Pizzidimonte-La Querce, Pontepetrino) godranno di un giorno in più di vacanze natalie (7 gennaio) e di altre due festività: 29 novembre e 3 giugno 2005.
Ist. comprensivo statale Gandhi (ex VIII circolo):apertura anticipata e chiusura posticipata alla media Zipoli-Galciana: dal 6 settembre al 10 giugno 2005. Le altre eccezioni al calendario scolastico regionale sono invece valide per le materne (Gandhi-Galciana), le primarie (Gandhi, L. da Vinci-Vergaio, S. Ippolito), le secondarie 1 grado (sezione speciale elementare Gandhi, Zipoli-Galciana): un giorno in più di festività natalizie (7 gennaio). Altre due festività sono state decise dal Consiglio d'istituto: 29 novembre 2004 e 3 giugno 2005.
Ist. compr. statatel don Milani - S. Giusto (ex IX circolo):aperture e chiusure da calendario regionale alle materne Munari S. Giusto e Don Milani, nonchè alle elementari Don Milani e Tobbiana, ma non alla Sem Benelli (via delle Gardenie): la media oggi secondaria di 1 grado apre il 6 settembre e chiude il 10 giugno. Le altre eccezioni valide per tutto l'Istituto comprensivo riguardano l'inserimento di altre due festività: 29 novembre 2004 e 3 giugno 2005.
Ist. compr. st. Malaparte:sia per la Collodi (infanzia e primaria) che per la Malaparte il Consiglio d'istituto ha deciso un giorno in più di vacanze natalizie (7 gennaio) e due festività (29 novembre e 3 giugno) non previste dal calendario regionale. Chiusure posticiupate alla primaria Collodi e alla Malaparte: 10 giugno 2005.
Ist. comprensivo statale Convenevole:calendario regionale rispettato senza eccezioni per la materna Le Badie, la primaria Mezzana-Le Fonti, la secondaria 1 grado Convenevole.
Ist. comprensivo statale Iolo-Sem Benelli:apre prima (il 6 settembre) e chiude più tardi (10 giugno 2005) la media Iolo-S.Andrea. Nessuna eccezione per i periodi natalizi e pasquali, solo una eccezione per le altre festività. Alle scuole dell'infanzia Papa Giovanni e Iolo, alle primarie Bruni-Casale, Iolo S. Pietro, S. D'acquisto-Tavola i calendari scolastici ricalcano quello regionale; alla secondaria di 1 grado Iolo S. Andrea aggiunte due festività: il 29 novembre 2004 e il 3 giugno.
Istituto comprensivo statale Lippi:poche eccezioni. Un giorno in più di festività natalizie e un giorno in più di altre festività (3 giugno 2005) alle materne di Chiesanuova e alle elementari di via Taro e via Corridoni. Come da scadenze regionali invece alla media Lippi.
Istituto di media statale Fermi:alla Fermi vale il calendario scolastico regionale. Ist. di media stataleMazzoni-Cironi: Alle Mazzoni e alle Cironi si entra prima il 6 settembre, poi il calendario ricalca quello regionale.