Guasto al traghetto, inferno per i turisti

LIVORNO.Fermi in porto per oltre tre ore, sul traghetto di ultima generazione che doveva portarli verso l'agognata vacanza in Sardegna: sono cominciate così le ferie dei passeggeri imbarcati sul Mega Express che avrebbe dovuto lasciare Livorno alle 8.45 di ieri mattina.
La causa del mega ritardo è da attribuire ad un problema meccanico ad uno dei due pistoni del portellone posto sul fianco destro della nave. Problema evidenziato al momento dello sbarco dei passeggeri provenienti dalla Corsica.
Caos anche a Golfo Aranci dove per ore centinaia di persone hanno dovuto aspettare la nave in ritardo. Idem per altri turisti in attesa del viaggio notturno da Livorno.
FRANCESCONI in Livorno I