150 prigionieri per tre ore nel treno in tilt



MONTELUPO.Prigionieri del treno bloccato da un guasto per tre ore i 150 passeggeri del Firenze-Livorno delle 13 e 35. L'odissea del regionale 3127 è cominciata alle 13.50. Sotto il sole cocente, nelle campagne afose tra Montelupo ed Empoli, i viaggiatori sono rimasti bloccati fino alle 17. E' stato necessario anche l'intervento della Protezione civile per rifornire i viaggiatori d'acqua (nella foto).
A pagina 12