È Specchia il nuovo mister del Grosseto

GROSSETO.Piero Camilli ha licenziato Luciano Mancini e Lamberto Magrini. Il nuovo mister è Francesco Paolo Specchia, 56 anni, profonda conoscenza del calcio del centro-sud. L'esonero è giunto ieri mattina come un fulmine a ciel sereno per i due tecnici, i quali lunedì avevano incontrato il presidente che aveva confermato loro la fiducia. Nel pomeriggio Camilli è giunto a Grosseto per parlare con la squadra. Al termine ha spiegato le ragioni dell'esonero: «Una decisione sofferta, non serve una scossa ma qualcuno che sappia tranquillizzare l'ambiente, un santone. Se fallisco, mi ritiro». Poche ore più tardi ha comunicato il nome di Specchia. Amareggiato Mancini, arrabbiato Magrini.
In Grosseto Sport