Pistoiese scatenata: presi Soncin e Said

PISTOIA. Doppio colpo di mercato della Pistoiese. Ieri a sorpresa il club arancione ha annunciato l'ingaggio del centrocampista egiziano Hany Said e dell'attaccante Andrea Soncin. I due finora facevano parte dell'organico della Fiorentina e sono arrivati in prestito, il primo dal Bari, il secondo dal club viola. Ma per Soncin è stato acquisito anche il diritto di riscatto sulla comproprietà. L'accordo è stato raggiunto ieri a Firenze dal presidente Anselmo Fagni e dal direttore sportivo Andrea Mangoni che sono stati ricevuti nella sede al Franchi dal direttore generale Fabrizio Lucchesi.
«Di questa doppia operazione - ha commentato Fagni - siamo molto soddisfatti. Credo che siamo riusciti a rinforzare la squadra».
Said, Fagni lo conosce bene. «Per la serie C1 è un lusso. Con la Fiorentina è tutto a posto e il suo procuratore (Claudio Vagheggi ndr) ha già dato il suo assenso all'operazione. Adesso aspettiamo l'ok del giocatore che dovrebbe arrivare domani (oggi ndr) o nelle ore successive». Said, infatti, attualmente sta partecipando con la nazionale egiziana alla Coppa d'Africa. Nelle scorse settimane la Fiorentina aveva annunciato il suo passaggio ad una squadra turca che milita nel campionato di serie A (Ankaragucu). L'affare, però, è saltato ed il giocatore, tuttora controllato dal Bari, è rimasto a Firenze fino a che non è arrivata la chiamata della Pistoiese.
«Soncin - ha continuato Fagni - è un giocatore giovane con grandi motivazioni. Conosce la serie B e sono pronto a scommettere che farà bene». E Ficcadenti? Naturalmente il tecnico veronese è stato prontamente informato del doppio colpo e si è detto soddisfatto. «Adesso questi due ragazzi dovranno inserirsi nel gruppo e negli schemi - ha spiegato -, ma si tratta di due elementi di indubbio valore e qualità. Ci vorrà del tempo, però tutto andrà a posto e sono convinto che sapranno darci qualcosa di importante».
Di Said Ficcadenti ha voluto parlare solo marginalmente. «Non ha ancora firmato, e logicamente preferisco aspettare che ci sia l'ufficialità, ma senza dubbio è un giocatore di indubbia esperienza che in Italia ha giocato anche in serie A con il Bari». Qualcosa di più, invece, l'ex allenatore dell'Avellino se l'è fatto sfuggire a proposito di Soncin. «È un ragazzo interessante che a Firenze ha trovato poco spazio, ma che in carriera ha già dimostrato il suo valore sia in C1 che in C2. È un giocatore con determinate caratteristiche, credo si possano ben sposare sia con quelle di Villa che con quelle di Artistico. Certo, dovremo un po' rivedere il modulo».
Insomma, Ficcadenti è già pronto per passare dal 4-3-2-1 al 4-3-1-2 con Artistico e Soncin in avanti più Villa di scorta, pronto a entrare in caso di necessità. Il mercato della Pistoiese però, non è ancora concluso. Già oggi, infatti, il club arancione potrebbe annunciare l'acquisto di un terzino sinistro. Il candidato numero uno è Fabrizio Boccaccini, un ex. Attualmente è in forza alla Vis Pesaro, ma l'operazione per il suo ritorno in arancione è quasi conclusa. E Ficcadenti, che lo ha allenato per qualche settimana all'Avellino, sarebbe felicissimo. In uscita, invece, contatti con Biellese e Ivrea per Negro Frer.
Soncin sarà presentato alla stampa oggi alle 13,45 allo stadio e poi sosterrà il primo allenamento con i nuovi compagni. Per Said, invece, i tempi saranno più lunghi: prima di vederlo a Pistoia (se accetterà il trasferimento) sarà necessario che il suo Egitto sia eliminato dalla Coppa d'Africa.