Anche Cofferati al Porretta Cinema

PORRETTA TERME.Francesco Rosi è il protagonista del Porretta Cinema fino al 29 novembre: quattordici proiezioni, una tavola rotonda, una mostra fotografica e l'omaggio a Francesco Rosi premiato con una targa, nella serata di sabato prossimo, al cinema Kursaal.
Due spettacoli al giorno, alle 20,30 e alle 22,30. Domani «Il caso Mattei» (1972) con Gian Maria Volonté; «Tre fratelli» (1981) con Michele Placido. Venerdì, «Cristo si è fermato a Eboli» (1979) con Gian Maria Volonté; «Mani sulla città» (1963), con Rod Steiger. Sabato, «Salvatore Giuliano» (1961) con Salvo Randone; «La tregua» (1997) con Claudio Bisio. Nel primo pomeriggio, al teatrino parrocchiale, il film «Il cineasta e il labirinto» di Roberto Andò, prodotto dalla scuola nazionale di cinema. Alle 15, tavola rotonda con lo stesso regista Francesco Rosi, con la partecipazione di Sergio Cofferati. Ingresso gratuito a tutti gli spettacoli. (paolo gestri)