Partenze e conferme unioniste

GROSSETO. Risolto il quadro tecnico, con la conferma di Mauro Melotti alla guida tecnica della squadra e l'arrivo del direttore sportivo Vincenzo Minguzzi, il Grosseto sta già pensando al futuro.
Una squadra, quella biancorossa da rifondare, visti i numerosi addii (forzati e per scelta) che si stanno registrando in questi giorni.
Iniziando dalla difesa sembra ormai certa la rinuncia a Maurizio Pugliesi. Il portiere era giunto in Maremma proveniente dal Pescara. Al termine della stagione è tornato in riva all'Adriatico per fine prestito. La sua destinazione più probabile, dopo un discreto campionato, sembra essere quella di Rimini. Rimanendo nel settore difensivo sembrano sempre più probabili le conferme dei due esterni Mirko Garaffonie Andrea Giallombardo. Due elementi che rappresentano una vera e propria sicurezza nei loro ruoli. Da ricostruire la coppia centrale. Sebastiano Miano, il cui contratto scadeva il 30 giugno, sembra ormai deciso ad accettare l'offerta della Viterbese. Stefano Bianconi, anche lui con il contratto scaduto, approderà probabilmente al Cappiano Romaiano. Sarà ancora biancorosso, invece, il futuro di Samuele Bogi. A centrocampo partirà, probabilmente con destinazione Olbia, lo svincolato Andrea Consumi. Anche Andrea Parolalascerà il Grosseto. Il giocatore, in comproprietà con il Pisa, potrebbe approdare alla Triestina, in serie B. In Maremma rimarrà certamente Alfonso Greco, il cui contratto scade tra un anno. Al Vicenza rientra Massimo Dalle Nogare. Il giocatore era giunto in prestito dalla società veneta. Il presidente Camilli avrebbe potuto riscattarlo, ma, vista la cifra troppo elevata, per un elemento discontinuo nel rendimento, ha preferito farlo tornare alla società di partenza. Ritornerà ad Empoli per fine prestito il giovane Daniele Buzzegolie con lui rientrerà alla base il secondo portiere Federico Mazzei. Approderà quasi certamente al Cisco Collatino, in serie D, l'esperto Maurizio Coppola. Quasi certo anche l'addio a Giacomo Callegari, nonostante abbia ancora un anno di contratto, così come quello a Diego Di Chiara.
Passando al settore offensivo chi verrà riconfermato a Simone Di Rita, il cui contratto scade nel 2004. Con lui potrebbe rimanere anche Marco Ghizzani, che è legato al Grosseto fino al 2005. Conferma anche per il giovane Gianni Belluomini, acquistato lo scorso anno ed al quale verrà data la possibilità di riscattare una stagione in ombra. Nonostante abbia ancora un contratto per un altro anno sembra probabile l'addio a Stefano Nicoletti. Lasceranno certamente la Maremma Fiorenzo D'Ainzara(il contratto è scaduto) ed Alessio Bifini(il suo cartellino era in comproprietà tra Albinoleffe ed Alessandria). Da definire ancora il futuro di Giovanni Ruscio, Andrea Pobegae Marco Pobega. I tre giocatori potrebbero essere ceduti in prestito dopo una stagione in cui sono stati poco utilizzati.
Carlo Vellutini