Mercato, la società adesso cerca un difensore per la fascia sinistra


CARRARA. Arrivano a Carrara dallegrandi platee del calcio internazionalegli ultimi (al momento) due nuoviacquisti della società azzurra. Ilportiere Nicolas Bremec, italo uruguayanoha militato nelle fila del Danubio;il trequartista Cristian Colussoè reduce da due stagioni in Inghilterra,nell'Oldham Athletic. «Sonomolto contento di inizare a giocare aCarrara - dichiara Bremec, che in azzurroha trovato il connazionale RicardoVarela - Lo scorso anno nel Danubioper me è stato un anno importante,spero di fare bene anche qui: lacittà è bellissima e ho trovato un grandegruppo». Entusiasmo anche per lanew entry Cistian Colusso. «Giocarein Italia è una gran bella esperienza -dice il trequartista ex Oldham Athletic- Qui il calcio è molto importante ela C1 è utile per mettersi in mostra». «Mi ha colpito - aggiungeColusso - la serietà e la granvoglia di fare degli azzurri esono contento di fare parte diquesta squadra». E intanto procede il calciomercato della Carrarese. Si attende per oggi la firmadel difensore centrale, ex Napoli,Ciro Caruso che dovrebbeincontrarsi con AntonioPonte per mettere nero subianco il suo contratto. L'accordo in linea di massimaè già stato raggiunto e sitratta solo di attendere l'arrivoin città del procuratore deldifensore napoletano. E proprio in queste ore dovrebbeessere ufficializzatoun nuovo arrivo in casa azzurra:si tratta del centrocampistaesterno della LuccheseFrancesco Mocarelli, classe1979. Con questa new entry sarebbequasi al completo laCarrarese del tandem Ponteche proprio in questa settimanaha arruolato molte pedinemancanti, portando in azzurrogiocatori di grosso calibroe di esperienza. Con lo slittamentodel fischio d'inizio delcampionato, gli azzurri hannotutto il tempo necessarioper arrivare in gran forma alvia di una stagione che, sullacarta, si prevede molto impegnativa. «Adesso la rosa a mia disposizioneè stata completata - dichiaraRiamondo Ponte, cheparla già in clima di campionato- Sono soddisfatto degliacquisti e sono sicuro che sarannoutili a dare un'improntadecisiva alla mia Carrarese». E adesso tutti al lavoro inattesa del primo match dellastagione calcistica ufficiale.«L'ho detto fin dall'inizio: perme era fondamentale arrivareal completo e pronti per l'iniziodel campionato - ribadiscePonte - abbiamo rispettatoi tempi e a questo puntodobbiamo darci da fare pertrovare sul campo la massimasintonia del gruppo. I presuppostisono più che buoni:cercheremo di onorarli con ifatti». Ma ieri, al mercato del CrownPlaza, il presidente AntonioPonte era ancora in cercadi un esterno difensivo sinistro;finora, in quel ruolo, Losacconon ha demeritato, maun'alternativa secondo la dirigenzaazzurra è più che utile.Se dovesse arrivare anche illaterale mancino, la squadrasarebbe davvero coperta epronta prima dell'inizio deltorneo. Pronta a dire la sua in campionatodifficile ma al tempostesso stimolante. (a.v.)