CALCIO GIOVANILE Un orbetellano opzionato dall'Inter


ORBETELLO. Il lavoro svolto dal collaboratoretecnico regionale del progetto Inter Campus,Sergio Innocenti, sta dando frutti evidenti.Innocenti è responsabile dell'Inter Campusper le regioni Lazio e Toscana, e ben tre ragazzisono stati recentemente acquistati dall'Inter;il primo in ordine di tempo è stato AlessandroD'Eletto, difensore della Viterbeseclasse 1985, il quale ha già giocato con gli allievinazionali e la Berretti della formazione nerazzurra.Ad agosto inizieranno l'avventuracon l'Inter anche Daniele Federici, classe1988, proveniente dal Corneto Tarquinia, e AndreaReale, classe 1988, proveniente dal Ladispoli.Anche un ragazzo della nostra provinciaè stato opzionato, si tratta dell'attaccanteorbetellano Filippo Maggi, classe 1989, ed il responsabileSergio Innocenti ci segnala chevengono seguiti con particolare attenzione anchealtri giocatori nati negli anni 1990 e 1991.«Questo fatto assume una grande rilevanza -dichiara Innocenti - se si pensa che i ragazzisuddetti sono stati gli unici acquistati dall'Interin tutto il territorio italiano. Pertanto invitiamole società che vengono contattate a parteciparealle selezioni effettuate per conto dell'Inter,ricordando che il progetto Inter Campuscoinvolge ventimila bambini in tutto ilmondo, in un'età compresa fra gli otto ed i tredicianni, e lo scopo principale è quello di farcrescere i giovani calciatori nel proprio ambiente,vicino ai familiari ed agli amici. Tengoa precisare ed a portare a conoscenza di tuttiche il ragazzo che si iscrive in una società InterCampus trova professionalità, competenza,ma soprattutto si sente componente di unagrande società professionista, una fra le più famoseal mondo, e se non diventerà un calciatorefamoso, avrà comunque fatto parte di unprogetto che oltre all'aspetto tecnico ed agonisticoprivilegia l'aspetto umano, ed infatti l'InterCampus è impegnato fortemente per aiutarei bambini che soffrono o vivono in condizionidisagiate in ogni parte del mondo». (p.m.)