DONNE Giorgia Bronzini imbattibile anche a Cecina Baccaille le ha reso la vita dura sino all'ultimo


CECINA. Giorgia Bronzini non si batte nemmeno sulle strade della periferia sud di Cecina dove si è disputata la «4a coppa Nonna Rosa-10a coppa Tirone» organizzata dalla Polisportiva Marina di Cecina in collaborazione con la sezione locale dei Bersaglieri «Garibaldo Marchini». A batterla ci ha provato la junior Monia Baccaille, che non c'è riuscita davvero per poco: nemmeno la gomma intera della ruota ha diviso le due sulla fettuccia d'arrivo. Comunque la Baccaille si è presa la sua bella soddisfazione, con il premio maggiore, per aver primeggiato nella propria categoria. Una volata spasmodica sulla lunga dirittura d'arrivo di via Montenevoso, nella frazione di Palazzaccio. Delle 74 iscritte, 67 al via al suono della fanfara dei bersaglieri cecinese; e le ragazze hanno preso «alla lettera» quegli squilli perchè si sono messe a pedalare di gran carriera. Finchè non è arrivata la pioggia, fattasi acquazzone quando si era a circa metà gara. L'acquazzone ha decimato il gruppo, ci sono state anche alcune cadute però senza conseguenze gravi; alla fine si sono contate in 32 le ragazze arrivate. Davanti il gruppo delle 19, dietro ad 1'10" il gruppo delle restanti 12. Le coppe di rappresentanza sono andate alla Top Girls e alla Cicli Saccarelli. (paolo marsili)Ordini d'arrivo Elite: 1) Giorgia Bronzini, G.s. Top Girls, km. 60 in 1h50' media 36,200; 2) Vania Rossi, Team Scrigno; 3) Alessandra Borghi, Giglio Toscana; 4) Alessandra Rosta, Club Emanuela; 5) Annalisa Morello. Juniores: 1) Monia Baccaille, Cicli Saccarelli, km. 60 in 1h50' media 36,200; 2) Elisa Frisoni, Veloclub Isolano; 3) Eleonora Soldo, Csi Ju Sport; 4) Aloisia Daddio, Figurella; 5) Daniela Fusar Poli, Club Emanuela; 6) Sara Petacco, Figurella; 7) Anna Zugno, Csi Ju Sport; 8) Chiara Crispini, Cicli Saccarelli; 9) Candida Daddio, Figurella; 10) Lisa Bacchianini, G.s. Top Girls.