Niccolai ritorna a fare l'«aeroplanino»


MONTECATINI. Segnalazione nostalgica riservataai mai domi appassionati del basketrossoblù. Chi non ricorda l'aeroplano? Era ilgesto di trionfo dei campioni del MontecatiniSporting Club, quando vincevano una gara decisiva.Uno dei massimi interpreti (ben primadi Montella e degli altri calciatori) era AndreaNiccolai: parsimonioso nell'aprire le... ali, mapuntuale ogni anno all'appuntamento, scegliendo,per «esibirsi», una partita che fossedecisiva. Nick ha applicato la sua regola anchea Biella e la Lauretana ha scelto quell'immagineper farsi pubblicità sui quotidiani.L'altro ieri, per esempio, Niccolai «in volo»era ben visibile su Tuttosport. Andrea non ènuovo a comparizioni da testimonial pubblicitario:la campagna abbonamenti della Benettondopo lo scudetto lanciava una sua foto diesultanza (aeroplano, ovviamente), per nonparlare di Montecatini. «Decollare», tra l'altro, porta fortuna: ieri laLauretana Biella ha vinto contro Trieste per105-93, e la guardia-ala montecatinese ha segnato14 punti.