ECCELLENZA Crisi al Montecatini: salta il mister Menconi esonerato, arriva Ghimenti. Il Ds Magrini si dimette


MONTECATINI. Nella sede di piazza Battisti, l'aria si tagliacon il machete. A mezzogiorno in punto, accompagnato dall'addettostampa Gianni Di Ferdinando e da Raoul Bellandi,emblema dello sport termale, entra in sala stampa il presidenteDaniele Carli. Stravolto (non dormo da due giorni, dirà poi),ennesima sigaretta accesa, comunica l'annuncio che anche imuri si aspettano: «Luciano Menconi è stato sollevato dall'incaricodi allenatore della prima squadra dell'Fc Montecatini.Aggiungo che è stata una decisione sofferta ma inevitabile vistoil disastroso avvio di stagione con l'eliminazione in CoppaToscana e l'ultimo posto in classifica. «La squadra - continua Carli- è affidata ad Alberto Ghimenti,allenatore della formazioneJuniores e persona che godedella nostra fiducia». Poi la secondabomba: «Purtroppo allanotizia dell'esonero del tecnico,Guglielmo Magrini ha rassegnatole dimissioni da direttoresportivo. Dimissioni cheovviamente la abbiamo respinto.E, dopo un'attenta riflessione,speriamo che il diretto interessatotorni sui suoi passi». Identikit - Elegante, compassato,stile prof di Harward, 37anni, Alberto Ghimenti è natoe vissuto a S. Croce (prossimoavversario del Montecatini,ndr) e da alcuni anni risiede aPistoia. Cuoiopelli, Pietrasanta,Pescia, Vinci e San Romanole tappe da giocatore. Da tecnicoinizia con gli allievi dellaCuoiopelli. Quindi le esperienzein serie A Femminile conAgliana e Pisa prima di passareal Quarrata ed al Seano.Questo il suo diktat: «Nessuncambiamento nella distribuzionedegli allenamenti, nessunstravolgimento per quel che riguardala preparazione atletica- dice - ma in compenso moltolavoro tattico. La qualità c'èe con qualche inserimento alposto giusto possiamo fare moltobene. Mercato - Si aggrega alla primasquadra Ernesto Cavaliere,classe 1979, cresciuto nel Cosenza;la scorsa stagione ha militatonel Gattopardo (serie Dcalabra). Per il tesseramento siattende il consenso del nuovotecnico. In prova gli attaccantiCapuano (classe '81) dalla primaveradella Lucchese e Centi(classe '80) dalla Rondinella.Inoltre verranno inseriti inpianta stabile nella prima squadragli Juniores Luciano, Baronti,Rosi e Palchetti. Tramontala pista Migliori e spunta asorpresa il nome di Lucarelli,altra bandiera biancocelestefuori rosa a inizio stagione. Domaniè in programma un'amichevolecon la formazione giovanileprofessionista. (r.g.)