Mercato: Masitto alla Lucchese (ha firmato un triennale), in azzurro Teresi (dal Fiorenzuola) e forse Sottili Preziosi: «Una Carrarese competitiva» E assicura: «Il Como non " scaricherà" giocatori poco interessanti»


CARRARA. La prossima settimana sarà in «missione speciale»a Carrara e vorrà conoscere da vicino la squadra ai cuivertici, dal prossimo campionato, siederà anche lui. Paroladi Enrico Preziosi che, dopo aver acquistato il 20% del pacchetotazionario azzurro, commenta con entusiasmo la suanuova avventura con la Carrarese. «Sono soddisfattissimo -dichiara il "re del giocattolo" - e sono contento di lavorarecon la famiglia Grassi che conosco da anni e stimo molto. Speroche questo sodalizio porti fortuna a tutti e due». Enrico Preziosi seguirà conun occhio di riguardo gli azzurri.«L'obiettivo con cui ci siamomossi verso la Carrarese, oltrela grande amicizia che mi legasoprattutto ad Angelo grassi - dichiarail numero uno lariano - èquello di formare giovani importantie far fare alla Carrarese uncampionato competititivo». AnchePreziosi, come già aveva fattoil presidente azzurro LucianoGrassi, precisa alcune condizionialla base del nuovo rapportofra le due società. «Il Como nonvuole assolutamente scaricare aCarrara giocatori non interessanti- precisa Preziosi - Anzi l'esperienzain azzurro deve essereun momento importantissimoper valorizzare al meglio alcuniragazzi che si sono già messiin evidenza lo scorso anno».Preziosi non si sbilancia oltresulla campagna acquisti dellaCarrarese che, comunque, è inpieno svolgimento. Mercato: E' ufficiale il passaggiodell'attaccante Cristiano Masittoalla Lucchese di misterD'Arrigo. Masitto ha firmato uncontratto triennale e insieme aCarruezzo, guiderà l'attacco dellasquadra rossonera nel prossimocampionato. Masitto osserva:«Avevo ancora un anno dicontratto con la Carrarese, ioavevo chiesto di giocare in unasquadra competitiva: e la Lucchesemi soddisfa sia rispetto alladurata del contratto, triennale,sia rispetto ai programmi. ACarrara sono stato benissimo».Come parziale contropartita laCarrarese ha ottenuto la comproprietàdi Del Chiara, che comunquerimarrà a giocare aLucca. La società ha poi ufficializzatol'ingaggio di un giovanedifensore centrale, Gaetano Teresi,che nella scorsa stagioneera nel Fiorenzuola: classe 1981,è stato prima acquistato dalChievo Verona, e ora preso incompartecipazione dagli azzurri.Teresi è nazionale Under 20. La Carrarese, intanto, sta portandoavanti la trattativa per ingaggiareil difensore, ex SpeziaStefano Sottili. Il giocatore hacaratteristiche in perfetta lineacon il diktat di mister Favarinche cerca per il reparto difensivoun uomo di esperienza. «Ilruolo a me più congeniale è quellodi difensore centrale - affermaSottili - sia nella difesa a quattroche quella a tre. Lo scorso campionatoa Spezia, con l'arrivo diBordin, mi sono adattato a farel'esterno sinistro ma preferiscogiocare in mezzo». (a.viv.)