Sei milioni di multa Falso diploma di ragioniere: Buffon patteggia


PARMA. Il portiere del Parma Gigi Buffon ha patteggiato davanti al Gip una pena pecuniaria di 6 milioni 350 mila lire per le presunte irregolarità legate al conseguimento del diploma di ragioniere nell' anno scolastico 96-97. Il giocatore era stato indagato per falso in atto pubblico dopo la denuncia dell'istituto `Antonio Manieri' di Roma, che aveva affermato di non aver mai rilasciato il diploma a Buffon. La scoperta era avvenuta quando l' Università di Parma (alla quale il portiere voleva iscriversi, alla facoltà di giurisprudenza) aveva chiesto alla scuola privata di Roma la conferma del rilascio del diploma. «Io ho sbagliato - aveva detto su questa vicenda Buffon, perchè sicuramente non mi sono comportato in maniera corretta». Buffon è stato il giocatore più impiegato nelle file gialloblù nel girone di andata. Solo il numero 77 infatti, secondo una statistica diffusa sul sito internet del Parma, è riuscito a conquistare il bottino pieno, disputando tutti i 1530 minuti a disposizione in queste prime 17 giornate di campionato.