Capalbio, servizi gratuiti E' già attivo il consultorio per gli anziani


CAPALBIO. E' stato attivato nei giorni scorsi a Capalbio il consultorio completamente gratuito di psicologia e geriatria. Una struttura importante di cui sono dotati, in provincia, soltanto Grosseto, Scarlino, Massa Marittima e Follonica, e di cui si sentiva fortemente la mancanza nella zona sud. Come ha ben dimostrato il grosso afflusso di utenti registrato subito all'inaugurazione. Anziani che dovendo spostarsi e sborsare cifre notevoli per avere certe prestazioni, preferivano evitarle ed affidarsi al fatalismo del «tanto ormai sono vecchio...». Atteggiamento che significa un lasciarsi andare molto più deleterio del passare stesso del tempo. Invece da adesso in avanti, con la consulenza qualificata e «comoda» - sia a livello logistico che economico - della geriatra, dottoressa Mazzanti, e della psicologa, dottoressa Tribolati, la gente ha dato sfogo alla propria voglia di comunicare e di trascorrere nel miglior modo possibile quel che resta della vita. La struttura a Capalbio è stata resa possibile grazie ad una convenzione tra l'Asl 9 di Grosseto e l'Auser del capoluogo maremmano, oltre che dalla sensibilità dimostrata dall'amministrazione comunale di Capalbio. In particolare, il sindaco Gastone Franci e l'assessore alle politiche sociali Giovina di Virgilio, hanno recepito immediatamente l'importanza della proposta avanzata dall'Auser Argento Vivo, mettendo subito a disposizione i locali, già peraltro ben attrezzati perché utilizzati fino a poco tempo fa dalla Usl. Paola Tana