Castello, il giorno dei saluti Vanno via l'allenatore Magrini e il diesse Bicchierai


CASTELFIORENTINO. Si annunciauna calda estate per il Castelfiorentinoche dovrà rimpiazzare inun colpo solo allenatore e direttoresportivo. Lamberto Magrini edEgidio Bicchierai hanno scelto dilavorare altrove nel prossimo campionato.Quasi sicuramente a Poggibonsi,una piazza con recenti trascorsidi serie C da rinverdire.Manca solo la firma del contratto.Per il mister si tratterebbe di un ritornonell'ambiente giallorosso doveha militato da calciatore. La società gialloblù si è datasubito da fare. Questa settimanasi sono svolte quattroriunioni del consiglio. Primadi scegliere il nuovo staff tecnicodovrà essere raggiuntouno stabile assetto dirigenziale.Ma le forze imprenditorialidel paese non sono sempresollecite a raccogliere i richiamidel mondo dello sport. Intanto mister Magrini èsommerso di richieste dopoun'ottima stagione. Poggibonsi,Aglianese, Foligno e ultimamenteil Gubbio si sonofatte avanti. «Ma la scelta cadràsu Poggibonsi - ammette -dove si sono mossi tempestivamentee con un programmaambizioso. A Castelfiorentinoho avuto un ottimo rapportocon tutti: pubblico, dirigentie giocatori. Penso che ilquarto posto e la valorizzazionedei giovani della junioresrappresenti un buon capitaleper il futuro». Bicchierai lasciainvece dopo tre anni dadiesse. «In settimana la societàmi ha chiamato per chiarirele nostre posizioni - racconta- Ho riflettuto a lungoprima di interrompere questobel rapporto che ha fruttatouna promozione e due ottimicampionati nel Cnd. E' statauna scelta difficile, ma necessariaper tentare nuove avventureprofessionali».di Roberto Felici