Francesca Doveri impone ancora la sua dura legge


CAPANNOLI - Francesca Doveri, portacolori dell'Atletica Valdera Casa Culturale si è classificata terza ai campionati italiani di tetrathlon, categoria Allieve disputati al Palavela di Torino. Il risultato tanto atteso è giunto al termine di una gara massacrante, che ha visto le atlete, peraltro tutte di ottimo spessore tecnico, impegnate per ben sei ore. L'ottima terza posizione di Francesca Doveri (campionessa iataliana in carica e inserita nel programma federale Progetto Atene 2004), assume maggior valore se si considera che la giovane atleta capannolese partecipa alle gare senza allenamento a causa dell'inagibilità della zona di caduta dello stadio di Pontedera, decisamente caratterizzata da un'eccessiva durezza; un problema che Francesca e tante altre ragazze della Valdera si trascinano da oltre un anno ma che sembra ancora lontano da una soluzione vista la scarsa sensibilità dimostata dalle autorità.