Pallamano, il pericolo deconcentrazione L'AlPi vola a Siracusa per affrontare la nobile decaduta Ortigia


PRATO _ Stasera alle 18 laPallamano Prato Alpi scendein campo a Siracusa control'Ortigia, ex grande della pallamanoitaliana. Una volta a Siracusa nonci vinceva mai nessuno tantoche i lanieri hanno violatoper la prima volta l'annoscorso il campo dei siciliani.Nei 25 incontri fin qui disputatitra le due compagini l'Alpisi è imposta cinque volte(4 in casa e una in trasferta),mentre l'Ortigia ha vinto 18volte (8 volte fuori e 10 voltein casa), due sono stati i pareggi.Da due anni a questaparte il Siracusa ha persogran parte del suo blasone ein questa stagione è addiritturaquart'ultimo con 14 puntiinsieme all'altra grande ricaduta,il Teramo. Anche la rosa si è fatta menocompetitiva: a parte i dueportieri Angello e Magni, ilterzino Miglietta e i due stranieriVunjiak e Bilbija, il restodella squadra è piuttostogiovane e inesperta. Il problemapiù grosso per il Prato potrebbeessere dato dalla scarsaconcentrazione come sottolineal'addetto stampa Falchi:«Speriamo che la lezionedi Conversano sia bastata.Dobbiamo affrontare tutte letrasferte consci che fuori casasi può sempre perdere». Dall'infermeria buone notizie:Danti in questa settimananon si è allenato, ma sembrache il problema allaschiena sia quasi risolto; purtropposi è beccato l'influenza.Influenzato anche NicoPuccilli, mentre Brasini si èripreso. Per quanto riguardagli altri incontri della settimagiornata di ritorno fiato sospesoper la partita di verticeTrieste Rubiera che potrebberiaprire i giochi per il primoposto, se gli emiliani battesseroi giuliani.Altri incontri della settimagiornata: Messina-Bressanone,Cologne-Conversano,Modena-Teramo, Trieste-Rubiera,Bologna 69-Mordano,Enna-Gimnasium Bologna. Classifica dopo 19 giornate:Trieste 37; Prato 32; Rubiera31; Bressanone 28; Enna,Bologna 69 18; Mordano17; Modena, Conversano 16;Teramo, Siracusa 14; Messina13; Gymnasium Bologna11; Cologne 2. In serie A2 la pallamanoAmbra fa visita al Lofra Cucine.Le altre gare: Rovigo-NeffTaufers, Mezzocorona-CittàSant'Angelo, Bolzano-Meranatura,Rovereto-Carpi,Ascoli-Imola, Spallanzani-SanVito.

Francesco Passoni