Un particolare, risiede a Ovada, ma è nato proprio a Genova Farina, con l'Empoli 2 ok e 2 ko


LA DIREZIONE arbitrale è affidata oggi al fischietto Stefano Farina di Novi Ligure e ai guardalinee Zucchini di Bologna e Capovilla di Verona. Quarto uomo Farneti di Cagliari. Farina è nato a Genova il 19 settembre 1962, risiede a Ovada e appartiene alla sezione degli arbitri di Novi Ligure (Alessandria). Nella vita di tutti i giorni svolge la professione di assicuratore. Ha iniziato la carriera arbitrale nell'Interregionale nel 1988/89 ed è approdato in C nel 1991/92. Il suo esordio in serie A è avvenuto il 22 gennaio 1995 in Foggia-Reggiana 1-0. E' arrivato a quota 47 presenze nella massima divisione. Il suo bilancio parla di 25 vittorie delle squadre di casa, 11 pareggi e 11 vittorie delle viaggianti. In serie B ha collezionato in tutto 47 gettoni. Con gli azzurri Stefano Farina vanta quattro precedenti, dei quali solo uno esterno, con risultati altalenanti. Nel 1992/93 in C1 Empoli-Vis Pesaro 1-0 (decisivo un rigore di Montella), nel 1993/94 in C1 Massese-Empoli 3-1 (con debutto di Spalletti in panchina a fianco di Palazzese) e nella scorsa stagione Empoli-Roma 1-3 ed Empoli-Lecce 5-1. Con la Roma decretò un rigore in favore degli azzurri per fallo di Konsel su Cappellini. Senza storia, e quindi senza episodi da moviola, la gara contro i pugliesi.

Roberto Felici