Alla Doveri il titolo italiano di salto in alto


PONTEDERA - A Caorle Francesca Doveri, studentessa liceale non ancora sedicenne, ha vinto il titolo italiano di salto in alto Allieve con l'ottima misura di 1,72 metri. La giovane capannolese tesserata per l'Atletica Valdera Casa Culturale Pontedera vi è riuscita dopo una gara avvincente che l'ha vista opposta a tutte le migliori coetanee italiane. La gara è stata impeccabile dall'inizio alla fine, la progressione superata senza errori fino all'eliminazione di tutte le avversarie. Bellissimo il salto della vittoria, salutato con un applauso dal pubblico, superato con ampio margine a dimostrazione che il futuro le può riservare altre perfomance. La vittoria suggella una stagione esaltante che l'ha vista primeggiare in manifestazioni nazionali e internazionali con risultati sempre eccellenti. In questa stagione sono da ricordare la vittoria nei 100 hs ai campionati nazionali Uisp e i tre titoli toscani vinti (2 indoor più uno all'aperto). Questi i suoi primati stagionali: alto 1.74 miglior prestazione nazionale stagionale; lungo 5.56 metri; 100 hs 15"48 El, 200 a 25"95 El; 400 a 61"09 El; esathlon 3.893 punti.