Ancora problemi di affidabilità della pista di Peretola che è rimasta chiusa Dirottati sullo scalo pisano alcuni aerei che sarebbero dovuti atterrare a Firenze


PISA _ Super-lavoro ieri per il Galilei su cui sono stati dirottati alcuni aerei che dovevano atterrare all'aeroporto di Peretola. Infatti, lo scalo fiorentino ha avuto problemi sulla pista che si è nuovamente avvallata come era accaduto in passato. Nel periodo di tempo in cui a Firenze si lavorava per rimettere in sicurezza la pista, Pisa ha fatto fronte all'emergenza con grande professionalità e grazie anche ad una struttura di primo piano che può sopportare un alto volume di traffico e aerei di grande stazza. Il Galilei si conferma, dunque, come primo vero e reale scalo della Toscana anche se - purtroppo - a livello regionale non è considerato tale.