Seconda, grande equilibrio nella lotta alla promozione


LUCCA - Pronti, via. Il girone C di Seconda categoria ai nastri di partenza vede regnare un certo equilibrio. Nella lotta al vertice in pole position dovrebbero esserci il Barga di D'Urso, rinnovato e rinforzato; il Bagni di Lucca, con mister Caselli in panchina e un organico confermato in toto; il Vorno con il tandem offensivo Biggi-Del Soldato e il Valdottavo che, nonostante la cessione di Gozzio, Amaducci e Del Soldato, possiede la solita grinta trasmessa dal tecnico Pucci. Tra le sorprese inseriamo la Virtus di mister Franchini quarta l'anno scorso. Le neopromosse S. Vito, Olimpia Nuova Generazione promettono impegno per raggiungere la salvezza, mentre desta interesse la nuova squadra dell'Unione 98 nata dalla fusione di Ponte a Moriano e Saltocchio. Appaiono ben attrezzate anche l'Ania, il Ghivizzano e il S. Romano quest'ultima rafforzatasi con l'arrivo del bomber Pieroni (ex Pieve Fosciana). Sembrano in grado di centrare la salvezza Corsagna e Castiglione. Questo il calendario della 1a giornata: Aquila S. Anna - Ania, Bagni di Lucca - Vorno, Barga - S. Romano, Ghivizzano - Unione 98, Morianese - Gorfigliano, Olimpia Nuova Generazione - Corsagna, S. Vito - Valdottavo, Virtus - Castiglione. (l.b.)