Mercoledì prossimo l'Asl provvederà ad una disinfestazione di tutti i locali Scarafaggi negli archivi, chiuso 3 giorni l'ufficio delle imposte dirette in via Fermi


PISA - Chiusura forzata mercoledì prossimo per l'Ufficio distrettuale delle imposte dirette in via Fermi per la presenza di numerosi scarafaggi. I fastidiosi insetti hanno fatto la loro comparsa qualche settimana fa, in occasione di una pulizia straordinaria. Negli archivi furono spostate le decine e decine di pratiche, rimossi gli scaffali e tra la polvere saltarono fuori proprio loro, quei fastidiosi animaletti neri dal corpo ovale e piatto. Un bel problema, prontamente segnalato dalla stessa dirigenza delle imposte dirette all'Azienda Usl 5. Di qui la decisione di provvedere ad una accurata disinfestazione di tutti i locali. Il timore concreto era infatti che dagli archivi gli insetti si potesse spostare anche negli uffici, che ogni giorno sono frequentati da decine di dipendenti e di utenti. Una piaga, quella degli scarafaggi, con la quale in passato hanno dovuto fare i conti anche altri uffici pubblici. Vuoi per l'umidità, vuoi per la polvere che si annidia tra le pratiche che crea un vero e proprio habitat naturale per questi insetti che si riproducono con una certa facilità. L'intervento della Asl scatterà il 30 settembre prossimo per concludersi il 2 ottobre. Negli archivi e negli uffici verranno cosparse delle sostanze disinfettanti che dovranno fare azione per circa tre giorni. Quindi sospensione totale di ogni tipo di attività e dipendenti in ferie. Gli uffici saranno regolarmente riaperti lunedì 5 ottobre. Oltre alla disinfestazione sono infatti necessari altri due giorni per ripulire completamente i locali, con la speranza che il problema possa essere definitivamente risolto.