Il premio di pittura organizzato dall'associazione «Ferrucci» Paolo Palandri si aggiudica l'ex tempore di Gavinana


GAVINANA - Straordinario successo di partecipanti e di pubblico per l'ex tempore di pittura organizzata dall'associazione culturale «Francesco Ferrucci» che si è svolta venerdì, sabato e domenica scorsi e che quest'anno aveva per tema «Gavinana e la montagna pistoiese». Ben 53 sono stati gli artisti che hanno preso parte alla manifestazione, un vero e proprio record a livello regionale. Ma la quindicesima edizione della manifestazione artistica che ogni anno vivacizza la vita culturale della montagna pistoiese e che è stata organizzata con la preziosa collaborazione del Comune di San Marcello e dell'«Unicoop montagna pistoiese», sarà ricordata non solo per il numero record di partecipanti, ma anche per l'alta qualità dei lavori, tanto che è stata una vera e propria impresa per la giuria determinare un vincitore. Il primo premio (un milione di lire e una medaglia d'oro) è andato al pittore aglianese Paolo Palandri. Al monsummanese Giacomo Del Bino e al pistoiese Marco Silvestri sono andati il secondo e il terzo premio, rispettivamente 500.000 lire più una medaglia d'argento e 250.000 lire e una medaglia di bronzo. A testimonianza della vera indecisione della giuria nell'assegnare un premio le molte segnalazioni che i giurati hanno voluto fare. Fra i menzionati Angelo Pollasticci, Rosanna Giorgi, Annalisa Gonfaloni, Giancarlo Checchi, Giacomo Vannacci, Giuseppe Matera, Rosella Marianucci e Maria Cancellieri. Presidente della giuria il critico d'arte, nonché docente alla prestigiosa università parigina della Sorbona Daniele Menicucci. Gli altri giurati erano Nella Guelfi in veste di vicepresidente, Alessandro Tonarelli, Roberto Resmini, il maestro Gaiozzi, Marcello Meucci (altro affermatissimo pittore) e Luigi Fedeli che è stato il direttore dell'ex tempore. Da segnalare anche la partecipazione del maestro Benito Sassaroli, titolare della scuola di pittura pratese «la Tavolozza» che ha portato alla manifestazione gavinanese 15 dei suoi allievi. Hanno partecipato all'ex tempore anche un pittore californiano e uno proveniente dall'Iran. La serata delle premiazioni, svolta al ristorante «Franceschi» di Gavinana ha visto il presidente della «Ferrucci» Dino Mucci fare gli onori di casa insieme al sindaco Moreno Seghi. La serata è stata dedicata alla poesia. Luciana Cerni ha declamato alcune sue liriche, mentre è stata premiata con una medaglia d'oro, dono dell'Apt, la montecatinese Giovanna Della Maggiora. (l.n.)