Le Roy furioso: «Il mio Camerun eliminato dagli arbitri» Cile, il pari è d'oro Secondo posto e qualificazione agli ottavi


NANTES _ Con il terzo pareggio consecutivo, il Cile di Zamorano e Salas ha conquistato gli ottavi di finale contro un Camerun ridotto in nove ma mai domo. Il Cile rimane una squadra difficile da giudicare: è vero che non ha mai perso nella prima fase, ma è altrettanto vero che non è riuscito a vincere una sola partita. Il Camerun recrimina per un gol annullato, al quarto d'ora della ripresa, a Imam Biyik.