Sessant'anni dedicati al calcio aglianese Osvaldo Tesi insignito della stella del Coni


AGLIANA - Osvaldo Tesi, uno degli uomini simbolo del calcio aglianese, riceverà una benemerenza sportiva al valore atletico conferitagli dal Coni. Si tratta della stella al merito sportivo, che verrà consegnata a Tesi come riconoscimento per i meriti acquisiti soprattutto nella sua attività dirigenziale. Osvaldo Tesi da oltre cinquant'anni è una delle figure di spicco del panorama sportivo locale, prima come calciatore, poi come allenatore e in questi ultimi anni come dirigente. Nel lontano 1938 giocò la sua prima partita nella prima squadra dell'Aglianese, che allora si chiamava San Piero. Ha militato poi in altre squadre come il Prato e la Pistoiese, giocando vari campionati di serie B. Dal '62 al '63 e dal '70 al '71 è stato allenatore dell'Aglianese, vincendo i suoi primi due campionati. Gli altri, in tutto otto, li ha vinti con l'Aglianese come direttore sportivo e direttore generale. Attualmente ricopre la carica di organizzatore sportivo. La stella al merito sportivo verrà consegnata a Tesi domani alle 17 nella Sala maggiore del Comune di Pistoia alla presenza delle autorità cittadine. (m.c.)