Bosnia nella “lista nera” delle banche Ue

article ZAGABRIA. La Bosnia Erzegovina è finita nella "lista nera" degli istituti bancari europei, in compagnia dell'Afghanistan, dell'Iraq, della Siria o ancora dello Yemen, con la conseguenza che alcuni account di banche bosniache sono stati bloccati o chiusi dagli equivalenti europei. Si tratta - fa...

di Giovanni Vale

Slovenia, Nova Ljubljanska Banka in vendita

article LUBIANA. Il governo della Slovenia ha deciso di privatizzare la maggiore banca del Paese, ossia la Nova Ljubljanska Banka (Nlb) con un’offerta pubblica sul mercato azionario che sarà lanciata sulla Borsa di Lubiana e su una Borsa internazionale. [[(gele.Finegil.StandardArticle2014v1) Il “buco...

di Mauro Manzin

Sale la “fame” di mutui e prestiti finalizzati

article Dinamica dei mutui in movimento a Trieste e nell’intera regione, sull’abbrivio di una più generale ripresa della domanda di credito a livello nazionale. Segnale da interpretare favorevolmente, sintomo di maggiore fiducia da parte delle famiglie che desiderano riaccendere i consumi dopo anni di co...

Dinamica dei mutui in movimento a Trieste e nell’intera regione, sull’abbrivio di una più generale ripresa della domanda di credito a livello nazionale. Segnale da interpretare favorevolmente, sintomo di maggiore fiducia da parte delle famiglie che desiderano riaccendere i consumi dopo anni di contrazione. La tendenza relativa al 2015 è stata colta ed esaminata da Crif, gruppo specializzato nei sistemi di informazione creditizia, fondato nel 1988 a Bologna, partecipato tra gli altri da Bnp-Paribas, Deutsche Bank, Banco Popolare. Crif ha circoscritto il lavoro alle famiglie, operando su tre direttrici: la domanda di mutui, la domanda di prestiti finalizzati, la domanda di prestiti personali. A Trieste il mercato finanziario suggerisce un buon andamento della richiesta di mutui, una sensibile crescita dei “finalizzati”, una netta

Ex bancari a giudizio per furto aggravato

article Lui si chiama Pierino De Nardo, 60 anni, ex impiegato dell’Unicredit, ma soprattutto consigliere d'amministrazione incaricato della gestione dei beni della Fondazione Peresson di Udine. Lei è sua moglie Cinzia Ferrante, 45 anni, dipendente della Deutsche Bank di Udine, o meglio dell’istituto di c...

La Juve vuole dipingere il cielo di Berlino

article Il cielo è tornato un po’ più azzurro sopra Berlino e quelli che sono lì vogliono tanto dipingerlo di bianconero. Il viaggio nella memoria li riporta a quel 9 luglio 2006 quando Gigi Buffon, Andrea Pirlo e Andrea Barzagli, i tre “reduci” azzurri, sollevarono la Coppa del mondo in quell’Olympiasta...

di Valentino Beccari

Benetton, nuovo assetto: parte il piano di rilancio

La crescita a due cifre registrata dai ricavi nel 2014 è destinata a proseguire. Brunello Cucinelli ha annunciato che l’esercizio 2014 si è chiuso con un giro d’affari di 355,8 milioni di euro, il 10,3% in più (+10,5% a cambi costanti) rispetto a un anno prima. I mercati internazionali, il

La settimana da incubo di Piazza Affari

MILANO Settimana da incubo per la Borsa di Milano che ha accusato un passivo di quasi il 5 punti percentuali (-4,9% a 18.177 punti); mentre l’All Share è arretrato del 4,82%. Piazza Affari e i principali listini europei hanno iniziato l’ottava nel peggiore dei modi sui timori che la German

La settimana da incubo di Piazza Affari

MILANO Settimana da incubo per la Borsa di Milano che ha accusato un passivo di quasi il 5 punti percentuali (-4,9% a 18.177 punti); mentre l’All Share è arretrato del 4,82%. Piazza Affari e i principali listini europei hanno iniziato l’ottava nel peggiore dei modi sui timori che la German

domani

yyIl Fai comunica che mercoledì 10 dicembre, alle 18.30, avrà luogo l’ormai tradizionale Serata degli auguri. Quest’anno la Comunità greco-orientale e Deutsche Bank collaboreranno con la Delegazione Fai di Trieste per offrire a soci e amici l’occasione di trascorrere una serata particolare