Francesco Merlo tra i linguisti: "Loro libri invadono gli scaffali, finiranno in tv come gli chef''

video La lingua italiana è viva, in salute e lotta insieme a noi. Verrebbe così da dire ascoltando i due ospiti di Francesco Merlo a Più libri, più liberi, i due noti linguisti Valeria Della Valle e Luca Serianni. "Leggiamo e sentiamo che la lingua italiana è vicina alla morte e nessuno la sa più parlare o scrivere - afferma Della Valle -, ma sembra invece esserci un interesse grandissimo della lingua e delle regole dell'italiano da parte del pubblico". "E non è vero che la scrittura più strutturata e ricca non esista più. Basta leggere un editoriale di un quotidiano e ne abbiamo una prova", aggiunge Serianni. "E' importante capire cosa dice - prosegue -, perché gli strumenti linguistici servono a maturare la nostra consapevolezza di cittadini".di Francesco Giovannetti