Taiwan, nell'hotel crollato dopo il terremoto: la scossa di assestamento durante i soccorsi

video Nelle immagini della Croce rossa cinese le operazioni di soccorso all'interno dell'hotel Marshal a Hua Lien, crollato in seguito al forte terremoto che ha colpito l'isola. Numerose scosse di assestamento sono continuate dopo il sisma, una delle quali si è verificata anche durante la registrazione di questo video: i soccorritori si fermano sulle scale per alcuni secondi in attesa di riprendere a scavare tra le macerie per liberare le persone rimaste intrappolate Video: Twitter/Republic of China Red Cross

Bangladesh, la protezione delle terre dalla violenza delle inondazioni

video In Bangladesh, l'innalzamento del livello del mare e l'inondazione sempre più regolare erode la terra, lasciando ogni anno migliaia di persone senza casa e senza terra. Ottenere i diritti sulla terra bonificata che stanno occupando illegalmente e proteggere questa terra dai futuri disastri, offre agli sfollati una possibilità per un futuro sicuro. Nel sud-est del Bangladesh, le inondazioni regolari - esacerbate dall'innalzamento del livello del mare - provocano 26.000 sfollati ogni anno. I progetti dell’IFAD per proteggere i terreni coltivati e per arginare il più possibile i danni che ricadono soprattutto sulle popolazioni rurali più deboli.  In uno degli ultimi report della Croce Rossa e Mezzaluna Rossa si leggeva, subito dopo una inondazione dell’agosto scorso: “Una delle peggiori crisi umanitarie regionali degli ultimi anni”. Più di un terzo del Bangladesh e del Nepal sono inondati. Le alluvioni hanno colpito circa 11 milioni di persone in quattro Stati indiani settentrionali. Decine di migliaia gli sfollati. Crescono le preoccupazioni per la carenza di cibo e le malattie per contaminazione dell’acqua potabile”.

Riprendiamoli, web serie sui beni confiscati alla mafia - 4. I vigili sulla Ferrari del boss

video Ferrari, Porsche, Bmw: che ne è delle auto di lusso dei mafiosi una volta passate nelle mani dello Stato? A Milano una 458 spider del Cavallino Rampante è utilizzata dalla polizia locale per promuovere la legalità tra i ragazzi. A Roma la Porsche Cayenne di un narcotrafficante pugliese trasporta sangue per la Croce Rossa Italiana.La web serie "Riprendiamoli" è uno spin off dell'omonima inchiesta, diventata ebook, realizzata da quotidiani Gedi, Confiscati Bene e Istituto per la Formazione al Giornalismo di Urbino(di Tecla Biancolatte e Gianluca De Martino; filmmaker Francis Joseph D'Costa, Maurizio Tafuro, Sonny Anzellotti, Valeria Lombardo, Luciano Coscarella; montaggio Francis Joseph D'Costa)

Roma, Natale solidale per i bimbi in difficoltà: c'è Guido aggiusta-giocattoli

video Guido Pacelli è un dipendente Alitalia in pensione e da otto anni è un volontario dell'Associazione Salvamamme. Il suo lavoro? L'aggiustagiocattoli. Il suo laboratorio, nella sede di Salvamamme presso la Croce Rossa Italiana di Via Ramazzini a Roma, è piena di giocattoli rotti che aspettano di essere aggiustati per poi essere donati ai bambini meno fortunati. 365 giorni l'anno, 24 ore su 24 Guido è lì. Ha tanto lavoro, soprattutto nel periodo di Natale. E proprio oggi siamo andati a trovarlo nell'open day di Natale organizzato dal Family Support Center dell’associazione e dalla CRI di Roma. (video maria cristina massaro agf)

Roma, ecco le ''casette Ikea''. Croce Rossa assicura: ''Non per emergenza abitativa''

video Dopo le polemiche dei giorni scorsi per la gara con la quale il Comune di Roma vuole dare assistenza alloggiativa temporanea a persone sgomberate e in condizioni di grave vulnerabilità sociale, i movimenti per il diritto all'abitare hanno manifestato di fronte alla sede della Croce Rossa, l'unica ad aver partecipato al bando del Campidoglio, per denunciare la possibilità che le tende Ikea montate nel piazzale di via Ramazzini siano usate per accogliere gli sgomberati. Dopo aver incontrato una delegazione dei movimenti per la casa, la Croce Rossa ha assicurato che le ''casette Ikea'' non saranno usate come soluzioni abitative. ''Sono gli sgomberi che creano l'emergenza - ha dichiarato Gianluca Staderini del movimento - Il comune e la Croce Rossa si passano la palla: da un lato il campidoglio dice che si sta organizzando per l'emergenza abitativa e dall'atro la Croce Rossa che dice di no.''Video di Angela Nittoli