Il viaggio di Vincenzo dalla Germania a Palermo: "Voglio sentire ancora una volta il mare"

video La Croce Rossa di Susa ha risposto all'appello di Vincenzo, un malato grave ricoverato in un ospedale della Germania: "Voglio ritornare nella mia Sicilia e sentire ancora una volta il profumo del mare". I volontari piemontesi, contattati da i familiari, hanno organizzato il trasporto del paziente in Italia. "Abbiamo deciso di portare Vincenzo a Palermo perché c'era una piccola speranza di poter fare la chemio – raccontano i parenti in un video reportage che ripercorre le tappe del viaggio -. Quando siamo arrivati a Palermo la mattina presto è stato emozionante perché ci siamo fermati al bar come aveva chiesto Vincenzo per tutto il viaggio e abbiamo preso la brioche come voleva lui".

Croce Rossa, allarme per le aggressioni a operatori sanitari: una su 3 contro donne

video La Croce Rossa Italiana accende i riflettori su una realtà ancora nell’ombra. E racconta i progressi della campagna "Non sono un bersaglio", contro le violenze agli operatori sanitari e diffondere la prima fotografia del fenomeno. I dati del primo semestre dell'Osservatorio, istituito nel dicembre 2018, con l’intento di censire i rischi legati al volontariato durante le attività, evidenziano infatti il contesto pericoloso nel quale sono costretti a operare, ogni giorno, i nostri soccorritori. Inoltre, lanciamo anche un video con le reali testimonianze dei nostri 'soccorritori sotto attacco'. Perché questo è un appello di civiltà e, come tale, dobbiamo farci promotori di una nuova cultura del rispetto e di una sempre maggiore consapevolezza da parte della cittadinanza. Ma, soprattutto, è un lavoro "per arrivare a proposte concrete per neutralizzare il grave fenomeno delle aggressioni", spiega Francesco Rocca, presidente della Croce Rossa Italiana e della Federazione Internazionale delle Società di Croce Rossa e Mezzaluna Rossa. Alcuni dati: quasi metà delle aggressioni sono fisiche: il 42% delle denunce e non limitate all’insulto o all’invettiva; quasi metà delle aggressioni avviene in strada, il 47%; più di un’aggressione su tre, 35%, è compiuta da persone non direttamente coinvolte nel soccorso; più di una su quattro è ad opera del "branco", il 28%. Il video ricostruisce, attraverso narratori anonimi, alcune reali denunce pervenute all’Osservatorio.Video: Youtube / Croce Rossa

Migranti, sbarco a Crotone causa maltempo con via libera del Viminale: a bordo anche 18 bambini

video Via libera del ministero dell'Interno allo sbarco di 64 migranti soccorsi dalla Guardia Costiera al largo di Crotone. L'ok è stato dato dal Viminale a causa delle cattive condizioni meteorologiche, in particolare un violento temporale, che hanno indotto le forze dell'ordine locali a chiedere che la motovedetta della Guardia Costiera procedesse allo sbarco. A bordo c'erano anche 18 bambini. I migranti sono stati soccorsi dalla Croce rossa e trasportati al Centro di accoglienza Sant'Anna di Isola di Capo Rizzuto.Video: Capitaneria di Porto / Guardia Costiera di Crotone

La medaglia bronzea alla Croce Rossa

article Questa mattina alle 12 nel Salotto azzurro di palazzo Cheba il sindaco Roberto Dipiazza conferirà la Medaglia bronzea del Comune di Trieste al Comitato provinciale di Trieste della Croce Rossa Italiana. A ritirare l’onorificenza la dottoressa Marisa Lorenzon Pallini, presidente della sezione.Il C...

Domenica si rinnova la Marcia del dono

article CAMPOLONGO TAPOGLIANO. È giunta alla sua decima edizione la Marcia del dono, organizzata dal Gruppo sportivo Donatori sangue di Campolongo Tapogliano. Si parte domenica 24, da via Europa Unita a Campolongo, dalle 8. 30 alle 9. 30 per chi intende affrontare il tragitto da 18 chilometri, e dalle 8....

M.D.M.