Governo, Ruocco (M5S): "Ue va rispettata, ma l'Italia ha il diritto di far sentire la sua voce"

video "Noi vogliamo l'equilibrio e il bene del paese all'interno della cornice europea". Così la deputata M5S Carla Ruocco - esperta di temi economici - commenta i richiami arrivati dalla Commissione Europea che, per bocca del vicepresidente Valdis Dombrovskis, ha chiesto a un possibile futuro governo Lega-Movimento 5S il rispetto dei parametri europei e del percorso di discesa del debito.Salvini ha definito quelle di Dombrovskis "inaccettabili interferenze", ma Ruocco nega che sui temi europei esistano differenze di visione tra i pentastellati e il possibile alleato: "Non credo, tutti diciamo che l'Europa va rispettata e l'Italia va rispettata. I vincoli europei ci sono ma l'Italia ha diritto a far sentire la sua voce". di Marco Billeci

Terremoto L'Aquila, 5mila in corteo: "No alla restituzione delle tasse"

video Migliaia di cittadini, imprenditori e commercianti aquilani hanno sfilato in corteo per le vie del capoluogo abruzzese per dire no alla restituzione delle tasse - sospese a imprese e professionisti nel cratere del sisma del 2009 - richiesta dalla Commissione europea. Accanto al sindaco Biondi anche la leader di Fratelli d'Italia Giorgia Meloni. "No al terremoto fiscale" è lo striscione che apre la manifestazione organizzata dal Comune dell'Aquila e dalla Regione Abruzzo, confermata nonostante la proroga di 120 giorni delle cartelle esattoriali, stabilita con un provvedimento dal Governo uscente. - H24, immagini di Giuseppe Fiasconaro, montaggio Pier Francesco Cari