Una targa dal Comune per celebrare i cento anni della libreria Saba

photo

“Strana bottega d’antiquario, antro oscuro, bottega dei miracoli, studio d’artista. Tanti nomi per un luogo unico. A Mario Cerne, anima della libreria antica e moderna di Umberto Saba nel centenario dell’apertura”. E’ il messaggio, inciso nella targa ufficiale del Comune di Trieste, che il sindaco Roberto Dipiazza e l’assessore alla Cultura Giorno Rossi hanno voluto consegnare personalmente a Mario Cerne oggi (giovedì 12 settembre) nel centesimo anniversario della storica libreria Saba di via San Nicolò 30 a Trieste. La visita è stata anche un’occasione per un momento di riflessione: dopo aver ascoltato le ragioni e preoccupazioni di Cerne, sia il sindaco Dipiazza che l’assessore Rossi hanno confermato l’impegno a ricercare una soluzione in grado di garantire la vita e la valorizzazione della storica libreria. Foto Andrea Lasorte

Due libri in uscita tra poesie e ricordi

article Per festeggiare i 100 anni della Libreria Antiquaria Umberto Saba, Biblohaus e Drogheria 28 pubblicano un volume di Alberto Brambilla sulle poesie calcistiche di Saba e le Edizioni Biblion un volume di Volpato-Menato-Della Rocca sul rapporto tra Saba e il medico Levi, il medico della clinica gori...

La libreria compie 100 anni

article In settembre la libreria Umberto Saba compie cento anni. Era infatti il settembre del 1919 quando Saba acquistò da Giuseppe Maylander l’”antro funesto”, come lo definì il poeta, dove lavorò gran parte della sua esistenza, dapprima con alcune commesse e, in seguito, insieme al fidato collaboratore...

Saba “ritrova” il bastone

article Ignoti hanno deciso di puntare sul “fai da te” e hanno messo un bastone di legno alla statua di Umberto Saba in via Dante. Dopo sette interventi di ripristino il Comune si era arreso scegliendo di non intervenire fino all’installazione di telecamere.