Governo, summit segreto in palazzo Santa Sede. Di Maio: "Non sanno cosa inventarsi su Conte"

video Incontro blindato e in area extraterritoriale tra il leader della Lega Matteo Salvini e il capo politico dei 5S Luigi Di Maio. Il giorno dopo le ultime consultazioni al Quirinale, il nuovo vertice non avrebbe dato ancora l’avvio al governo giallo-verde. Entrambi sono usciti in auto e solo Di Maio ha concesso qualche breve dichiarazione rientrando alla Camera dei Deputati: “Non si sa più cosa inventarsi contro Conte”. video di Cristina Pantaleoni e Marco Billeci

Governo, Di Maio: "Tutti i nomi saranno politici. Il premier? Nessuna staffetta"

video "Per quanto riguarda il nome del presidente del Consiglio del possibile governo Lega-M5S non si chiude finché non si è chiuso veramente". Così Luigi Di Maio lasciando il palazzo dei Gruppi alla Camera dopo l'incontro con Matteo Salvini. "Qualsiasi indiscrezione stia circolando, qualsiasi staffetta, io o Salvini premier, non corrispondono alla realtà. A chi gli chiede dell'aumento dello spread, il capo politico dei 5 Stelle attacca: "Vedo una certa paura da parte di alcuni eurocrati ma non mi spaventano".Video di Cristina Pantaleoni e Martina Martelloni

Governo, Di Maio: "Bozza pubblicata é vecchia, non credo ci sarà il meccanismo per uscire dall'euro"

video "Il contratto cambia così velocemente che ho rinunciato a leggerne gli aggiornamenti. Se domani riusciamo a chiudere, leggerò la versione definitiva. La bozza pubblicata è anacronistica, credo che molto sia stato cambiato sulla parte del debito, sulla parte dell'euro, dell'immigrazione e dei beni comuni". Così il capo politico del Movimento 5 Stelle Luigi Di Maio commenta la bozza del contratto di governo tra pentastellati e Lega pubblicata dall'Huffington Post che comprende tra l'altro la previsione di un meccanismo per l'uscita dall'euro e la richiesta alla Bce di condonare 250 miliardi di debito pubblico. Di Maio parla anche dell'incontro avuto in serata con il segretario leghista Matteo Salvini e dice: "Al momento mi sembra che tutte e due le parti vogliano chiudere l'accordo" di Marco Billeci

Governo, Di Maio: "Berlusconi riabilitato? Il mio giudizio su di lui non cambia"

video Così il leader del Movimento 5 Stelle, Luigi Di Maio, al suo arrivo alla stazione Centrale di Milano per l'incontro con Matteo Salvini sui dettagli del contratto di governo. "La riabilitazione di Berlusconi non tocca le trattative con la Lega e la mia opinione su di lui non cambia". E a chi gli chiede su chi sarà il premier di questa alleanza, risponde: "Non si è parlato i nomi, oggi si parla di contratto di governo"di Antonio Nasso ed Edoardo Bianchi

Governo, Di Maio e i 5 stelle: ''Conflitto di interessi e anticorruzione? Non facciamo il tototemi''

video "Discuteremo di tutto. Serve però pazienza perché vanno uniti due programmi che non sempre sono compatibili". A dirlo è il capo politico del M5S Luigi Di Maio, in merito alle trattative in corso con la Lega di Matteo Salvini per la formazione di un governo. Le leggi sul conflitto di interessi e sull'anticorruzione, oltre a una dura lotta sull'evasione fiscale, sono da sempre tre cavalli di battaglia del Movimento 5 Stelle e punti fondamentali del loro programma elettorale. Ben diversa l'impostazione della Lega, per non parlare di Forza Italia, che pur non partecipando al possibile futuro governo, rimane alleata di Salvini in molte realtà locali e il cui via libera è stato fondamentale per dare il là alle trattative per la nascita di un esecutivo. C'è da chiedersi dunque se e come queste questioni verranno affrontate nel contratto di governo. A tranquillizzare gli attivisti è la deputata pentastellata Carla Ruocco: "Nessuno sconto a Berlusconi come contropartita per aver fatto partire il governo, cosa fare non lo decide lui"video di Marco Billeci e Cristina Pantaleoni

Consultazioni: Di Maio al volante, Berlusconi con l'autista, tutti gli altri a piedi

video L’ultimo giro di consultazioni ha visto salire al Colle in mattinata tutte le maggiori delegazioni. Luigi Di Maio, come la scorsa volta, ha guidato la sua utilitaria con a bordo i capigruppo Danilo Toninelli e Giulia Grillo. I capigruppo Pd Graziano Delrio e Andrea Marcucci sono arrivati a piedi, da via della Dataria, seguiti poco dopo da Maurizio Martina e Matteo Orfini. Matteo Salvini e Giorgia Meloni sono usciti insieme, chiacchierando e scherzando con i cronisti. Silvio Berlusconi, invece, è entrato e uscito in auto, accennando solo un timido saluto dal finestrino chiuso della sua auto color grigio scuroVideo di Cristina Pantaleoni

Consultazioni, la risata di Di Maio: "Sto contando come Berlusconi"

video Durante l'incontro con i giornalisti, dopo le consultazioni con il presidente della Repubblica Sergio Mattarella, il leader M5S Luigi Di Maio elenca le condizioni per un eventuale accordo per un governo politico. E, involontariamente, mima il gesto - diventato poi virale - che Silvio Berlusconi fece durante il discorso di Matteo Salvini del 12 aprile, dopo il primo giro di consultazioni.

Governo, Salvini a Di Maio: "Non ho più voglia di rispondere a insulti o fantasie"

video "Non ho più voglia di rispondere a insulti e fantasie, la proposta è chiara". Dalla manifestazione di Euroflora in corso a Genova continua il botta e risposta a distanza tra Matteo Salvini e Luigi Di Maio. "Se si vuole fare il governo si fa e si parte. Se si vuol cominciare a far lavorare il Parlamento, votando le commissioni di Camera e Senato, si fa e si parte" afferma il segretario della Lega, replicando alle ultime dichiarazioni del leader del M5s. "Se invece si vuole continuare a fare i capricci e litigare, a fare i bambini arroganti, ognuno fa le sue scelte e proviamo a fare tutto da soli".di Matteo Macor

Regionali Fvg, il comizio finale di Matteo Salvini a Trieste

video Folla di gente in piazza della Borsa per il comizio finale di Matteo Salvini a sostegno della candidatura di Massimiliano Fedriga alle elezioni regionali del 29 aprile in Fvg. "La prima legge da approvare in parlamento sarebbe che a casa nostra la legittima difesa è sempre e comunque legittima difesa -ha detto -.Non devono aver paura gli immigrati, regolari, quelli per bene, bensì i delinquenti, che devono essere riportati a casa, dal primo all’ultimo, ovunque siano nati». (video di Andrea Lasorte) L'articolo

Governo, Fraccaro (M5s): ''Sostegno a Fico, ma il candidato premier rimane Di Maio''

video "La nostra proposta è quella del contratto alla tedesca. Matteo Salvini deve decidere: se vuole rimanere attaccato a Berlusconi se ne assumerà la responsabilità di fronte al Paese". A dirlo è Riccardo Fraccaro, deputato del M5s fedelissimo di Luigi Di Maio. Fraccaro ha commentato anche la notizia dell'incarico che il capo dello Stato Sergio Mattarella si appresta a conferire a Roberto Fico, il presidente della Camera che potrebbe ammorbidire le posizioni del Pd nei confronti del Movimento.Video di Marco Billeci

Governo, Di Maio: ''Con la Lega di Salvini si possono fare grandi cose"

video Così il leader politico del Movimento 5 Stelle, Luigi Di Maio, ribadisce l'apertura alla Lega di Matteo Salvini in occasione della sua visita al Salone del Mobile di Milano: "Il lavoro preparatorio per il contratto di governo è finito e siamo disposti a discutere anche col Pd. La sentenza di Palermo segna un nuovo inizio, l'Italia fa pace col suo passato e si può cominciare a costruire un nuovo futuro". di Antonio Nasso