«Il protocollo sul Prosecco va aggiornato»

article Il protocollo sul Prosecco Doc ha bisogno di un energico lifting. Firmato giusti sei anni fa durante la veronese Vinitaly, adesso necessita di «una versione attualizzata». Per venirne a capo occorre l’azione combinata dei soggetti istituzionali e delle organizzazioni economiche: per questo s’invi...

E la Regione apre a ritocchi sui supercomuni

article «Uno scambio di opinioni estremamente costruttivo, perché siamo entrati nel dettaglio delle funzioni, delle competenze e di come esercitarle, con l'obiettivo di migliorare l'efficienza dei servizi erogati ai cittadini». Così la presidente della Regione, Debora Serracchiani, ha commentato l’incont...

Romita: «Gabrovec si scusi sul mini Mose»

article DUINO AURISINA. «Il vicepresidente del Consiglio regionale, nonché consigliere regionale Igor Gabrovec dovrebbe chiedere scusa agli abitanti del Villaggio del Pescatore e al Comitato che li rappresenta e ne veicola le istanze». Questa la forte richiesta formulata da Massimo Romita, capogruppo del...

«Mini Mose in stallo, Kukanja non ha colpe»

article DUINO AURISINA. «Curiose e ingenerose». Così Igor Gabrovec, vicepresidente del Consiglio regionale e consigliere regionale dell’Unione slovena, ha definito ieri le dichiarazioni fatte da Edoardo Perossa in qualità di presidente del Comitato dei residenti del Villaggio del Pescatore, in relazione ...

Le forze della coalizione si sfilano dalla gara

article Domenica 12 dicembre 2010 4.382 triestini si recarono ai gazebo per le prime primarie del centrosinistra per il candidato sindaco di Trieste. Roberto Cosolini (che poi vinse le elezioni a maggio) ottenne 2445 voti, il comunista Marino Andolina 1553 voti e il verde Alessandro Metz 365. Sabato pros...

Gabrovec invoca una gara aperta a sinistra

article «Le elezioni primarie siano “di coalizione” e non una semplice quanto antipatica sfida tra due per quanto autorevoli esponenti della nomenclatura del Pd». Igor Gabrovec, consigliere regionale e segretario politico regionale della Slovenska skupnost (Unione Slovena), apre a sinistra per evitare ch...

Linea dura alla Burgo, rimane lo sciopero

article I lavoratori della Cartiera Burgo non si fidano dell’azienda e, nonostante l’invito dell’azienda recepito dal governatore Serracchiani al tavolo ministeriale dell’altro giorno, non accettano la tregua proposta. Niente ritiro delle procedure di mobilità da parte della Burgo, quindi nessuno stop de...

di Massimo Greco

La Burgo chiude la linea 2, a rischio in 153

article La linea 2 della Cartiera Burgo di San Giovanni di Duino verrà chiusa. E, di conseguenza, rischiano di restare a casa 153 lavoratori sui 340 totali. Lo spettro della chiusura, che da settimane aleggiava minacciosamente sopra la testa degli operai, è ora diventata notizia ufficiale. Ieri mattina l...

di Riccardo Tosques

Chiude la linea due della Cartiera Burgo

article La linea 2 della Cartiera Burgo di San Giovanni di Duino verrà chiusa. E, di conseguenza, rischiano di restare a casa 153 lavoratori sui 340 totali. Lo spettro della chiusura, che da settimane aleggiava minacciosamente sopra la testa degli operai, è ora diventata notizia ufficiale. Ieri mattina l...

di Riccardo Tosques

Il marchio sloveno protetto nell’indifferenza

article Tokaj era una città. Teran non è invece un toponimo. Differenza non di poco conto, ma la Slovenia è comunque convinta che, per vantare l’uso in esclusiva della denominazione, sia bastato effettuare una registrazione in sede comunitaria. «Senza opposizione alcuna», rileva Igor Gabrovec, vicepresid...

«Nessun bilinguismo con il nuovo statuto»

article «Lo statuto dell’Unione territoriale giuliana non “bilinguizza” Trieste ma rispetta i diritti dei Comuni minori. Chi sventola lo spauracchio del bilinguismo è indietro di dieci anni». Un’affermazione netta e decisa quella di Igor Gabrovec, segretario regionale della Slovenska Skupnost (Ssk), e vi...

Emergenza cinghiali, agricoltori in pressing

article «Il Piano faunistico regionale era atteso da anni e incarna un punto fermo importante. Ma l’emergenza cinghiali rimane su una soglia elevata in quanto non si riescono ancora a raggiungere gli obiettivi prefissati». Il vicepresidente della Provincia Igor Dolenc, nel giorno in cui riceve le protest...

di Pierpaolo Pitich