“Per cosa daresti la vita?”debutta a Mittelfest

article cividale «Come quando tornai a Sarajevo per dirigere il festival durante l’assedio, e ben sapevo di rischiare la vita per sostenere la giusta causa, anche oggi rifarei la stessa cosa, perché sono un artista, credo nella libertà, nell’umanità, nella creatività. Sono questi i valori fondanti dell...

Alberto Rochira

Ecco come funziona il deep web

article Voglia di anonimato. Quello vero. Per ottenere questo margine di libertà, c’è chi si addentra nelle profondità del web detto anche Deep web o Dark net. Il web viene visto come un iceberg dove la parte che sta sopra l’acqua rappresenta il web visibile e ne costituisce il 4% e quella immersa il Dar...

Il canto libero dei Dubioza a Gu›a sul Carso

article TRIESTE. Sono la band balcanica più popolare e amata degli ultimi anni, sono considerati il nuovo fenomeno dei Balcani e sono uno dei gruppi leader del panorama musicale dell'Est Europa, i bosniaci Dubioza Kolektiv che hanno saputo conquistare la critica e il pubblico anche all'Eurosonic, la cele...

di Laura Strano

Jobs, Snowden, Lance Armstrong: vite da schermo

article Racconti di crimini reali e ritratti di protagonisti della cronaca di oggi e di un passato più o meno recente (come Steve Jobs, Edward Snowden, Lance Armstrong) dominano fra i film più attesi della prossima stagione, molti dei quali al debutto nei grandi festival, da Venezia a Toronto. Al Lido (2...

WEB SICURO MA ATTENTI AI CENSORI

di FABIO CHIUSI L’ambizione del premier David Cameron di vietare, in caso di vittoria alle prossime elezioni, ogni mezzo di comunicazione che non sia intercettabile dal governo britannico, non è solamente una minaccia alle libertà fondamentali dei suoi concittadini: è un precedente che apr

WEB SICURO MA ATTENTI AI CENSORI

di FABIO CHIUSI L’ambizione del premier David Cameron di vietare, in caso di vittoria alle prossime elezioni, ogni mezzo di comunicazione che non sia intercettabile dal governo britannico, non è solamente una minaccia alle libertà fondamentali dei suoi concittadini: è un precedente che apr

Il “regno” di droni e blackphone

ROMA I droni e Google Glass, la musica in streaming, Uber sotto assedio, Instagram che supera Twitter e il sistema di pagamenti digitali dallo sfortunato nome Isis. Sono, nel bene e nel male, gli argomenti clou di tecnologia e Internet dell’anno che si sta chiudendo anche sulla base dei da

Il “regno” di droni e blackphone

ROMA I droni e Google Glass, la musica in streaming, Uber sotto assedio, Instagram che supera Twitter e il sistema di pagamenti digitali dallo sfortunato nome Isis. Sono, nel bene e nel male, gli argomenti clou di tecnologia e Internet dell’anno che si sta chiudendo anche sulla base dei da

Datagate, c’erano dubbi nell’Nsa

WASHINGTON Già nel 2009, alcuni dirigenti della National security agency avanzarono forti obiezioni al programma di intercettazioni di massa dell’agenzia rivelato dalla “talpa” Edward Snowden ed esploso nello scandalo noto come Datagate: l’allora direttore della Nsa, Keith Alexander, sotto

Datagate, c’erano dubbi nell’Nsa

WASHINGTON Già nel 2009, alcuni dirigenti della National security agency avanzarono forti obiezioni al programma di intercettazioni di massa dell’agenzia rivelato dalla “talpa” Edward Snowden ed esploso nello scandalo noto come Datagate: l’allora direttore della Nsa, Keith Alexander, sotto

Il Senato Usa boccia la riforma degli 007

di Andrea Visconti wNEW YORK Barack Obama avrebbe voluto mettere fine allo scandalo delle intercettazioni. Sperava di voltare pagina dopo il Datagate. Voleva chiudere l’imbarazzante capitolo che si era aperto lo scorso anno a seguito delle rivelazioni di Edward Snowden, talpa della Nationa

Il Senato Usa boccia la riforma degli 007

di Andrea Visconti wNEW YORK Barack Obama avrebbe voluto mettere fine allo scandalo delle intercettazioni. Sperava di voltare pagina dopo il Datagate. Voleva chiudere l’imbarazzante capitolo che si era aperto lo scorso anno a seguito delle rivelazioni di Edward Snowden, talpa della Nationa