Venezia boccia Clint Eastwood

video Lo sguardo degli statunitensi, anche dei più illuminati, sulle città del Belpaese contiene sempre una certa dose di stereotipi che gli italiani rifiutano. Non ha effetto eccezione Clint Eastwood con il suo "15.17. Attacco al treno" che ha deluso i veneziani, che commentano: "La solita americanata, l'unica cosa bella del film è la città"

Cannes, Clint Eastwood: "Credevo che 'Gli Spietati' fosse il mio ultimo western e invece..."

video La sala Debussy in piedi ad accogliere Clint Eastwood, l'attore, il regista, la leggenda come lo definisce il direttore Thierry Fremaux, poco prima gli spettatori avevano ingannato l'attesa fischiettando il tema di 'Per un pugno di dollari'. Proiezione ufficiale de 'Gli Spietati' in versione restaurata per Cannes Classic, il regista 86 anni, ha detto di essere molto felice di essere al festival per questo compleanno importante. "Non avevo realizzato che 'Gli Spietati' avesse già 25 anni anche perché a me sembrano passati al massimo 5 anni. Quando ho letto la sceneggiatura allora ho creduto che quello sarebbe stato il mio ultimo western, come in effetti è stato fino ad oggi, ma chissà forse verrà fuori ancora qualcosa".