Genova, il ritorno al ponte del camionista sopravvissuto: "Non ho il coraggio di guardarlo"

video "Non ho neanche il coraggio di guardarlo quel ponte perché penso alle persone che ci sono rimaste sotto e che potevo esserci anche io". Luciano Gottschall è un imprenditore edite scampato al crollo del ponte Morandi a Genova. "Mi trovavo praticamente sotto il ponte e sono sceso dal camion per prendere delle cose. Sono sceso e mi è venuto il mondo addosso. Poi ho perso i sensi e non ricordo più niente". Lo spostamento d'aria causato dal cedimento del viadotto ha scaraventato l'uomo contro un muro causandogli la rottura di una spalla, l'incrinamento di alcune costole e un problema al bacino. Il camion, invece, è stato distrutto dall'impatto coi detriti provenienti dal ponte Video di Andrea Lattanzi

A Trieste Ulysses, super-yacht da 116 metri dell'uomo più ricco della Nuova Zelanda

photo

Stamattina, lunedì 20 agosto, è approdato a Trieste il gigantesco yacht Ulysses. Lo scafo, successore di un altro yacht con il medesimo nome, è stato commissionato dall'uomo più ricco della Nuova Zelanda, Graeme Hart: è costato oltre duecento milioni di euro. Nelle foto di Massimo Silvano, l'arrivo dell'imbarcazione a Trieste, uno spettacolo che ha attratto l'attenzione di più di un passante. La nave - che ora è ormeggiata al molo Pescheria - è lunga 116 metri ed è dotata anche di una piattaforma per elicotteri. Varata da un cantiere nordeuropeo, può navigare in qualsiasi mare.

Coree, lacrime e abbracci: così le famiglie dei due paesi si riuniscono dopo 65 anni

video 89 famiglie divise dal lungo conflitto tra la Corea del Sud e quella del Nord si sono riconciliate per la prima volta nel resort turistico di Mount Kumgang sitauto nella Corea del Nord.Commozione e abbracci hanno accompagnato il loro incontro, deciso dal leader nordcoreano Kim Jong Un e dal presidente della Corea del Sud Moon Jae-in durante il primo summit di aprile. Secondo dati governativi, le persone separate dai membri della loro famiglia sono 132.000, di cui solo la metà sono ancora in vita e ormai anziani. Video/Reuters

Francia, palla o pigna non fa differenza: i palleggi di Balotelli sono perfetti

video Mario Balotelli in versione freestyler. L'attaccante del Nizza e della nazionale italiana ha effettuato in strada alcuni palleggi con una pigna, mettendo in mostra tutte le sue qualità. L'ex giocatore - tra le altre - di Milan e Inter per alcuni secondi ha palleggiato sia di destro che di sinistro: per la sua personale esibizione ha anche utilizzato la coscia, senza mai far cadere la pigna. Il video, postato sul suo profilo ufficiale Instagram, è diventato in poco tempo virale  Video: Instagram/Mario Balotelli

Genova, crollo ponte. Salvini: ''Votai rinnovo Autostrade, ma chi ha governato per anni taccia''

video Il ministro degli Interni Matteo Salvini, intervistato durante la trasmissione Agorà sul rinnovo della concessione ad Autostrade votato anche dallo stesso Salvini nel 2008, ha risposto: ''Da parte di chi ha governato per anni e anni e ha firmato, approvato, verificato queste concessioni, un buon silenzio sarebbe opportuno''.Il ministro era stato attaccato sui social da alcuni esponenti del Partito democratico, che lo accusavano di aver votato la Salva-Benetton, norma che diede al gruppo concessioni molto vantaggiose per Autostrade, senza vincoli a verifiche periodiche. video Raitre

Bari, il cucciolo finisce in fondo al pozzo: salvato dai Vigili del Fuoco

video La chiamata ai vigili del fuoco di Bari è arrivata quando ormai la luce del sole era andata via. Nonostante il buio, in aperta campagna, sono riusciti a salvare un cucciolo di cane caduto in un pozzo pieno d’acqua. È accaduto domenica, nella zona fra Mola e Rutigliano, pochi chilometri da Bari. Nel video si vivono tutte le fasi del salvataggio e il recupero del cagnolino, ripescato da un vigile del fuoco calatosi nel pozzo, mentre attorno in tanti facevano il tifo per loro. Il cucciolo, spaventato ma in buone condizioni di salute, è stato poi affidato a coloro che avevano fatto la chiamata con la richiesta di aiuto. Un intervento conclusosi con un lieto fine tra i ringraziamenti e la commozione. di Mara Chiarelli