Un clic e scatta la visita ai tesori dell'ambiente

di MEDEA GARRONEL'Italia, si sa, è il più grande scrigno di bellezze al mondo. E lo conferma l'Unesco, che la pone al primo posto con i suoi 53 siti inseriti nell'elenco del patrimonio dell'umanità. Un record. Tuttavia è altrettanto noto che tutta questa ricchezza culturale e naturale non viene tute

Quarto set thrilling, il Sant'Andrea si arrende

SAN GIORGIO DI NOGAROLa Sangiorgina interrompe il momento positivo del Sant'Andrea San Vito e vince per effetto di un maggiore cinismo 3-1 (21-25, 25-22, 25-23, 28-26) al termine di un match dai set molto equilibrati, che si sarebbe potuto anche concludere all'appendice del quinto parziale. Partenza

Un clic e scatta la visita ai tesori dell'ambiente

di MEDEA GARRONEL'Italia, si sa, è il più grande scrigno di bellezze al mondo. E lo conferma l'Unesco, che la pone al primo posto con i suoi 53 siti inseriti nell'elenco del patrimonio dell'umanità. Un record. Tuttavia è altrettanto noto che tutta questa ricchezza culturale e naturale non viene tute

Un clic e scatta la visita ai tesori dell'ambiente

di MEDEA GARRONEL'Italia, si sa, è il più grande scrigno di bellezze al mondo. E lo conferma l'Unesco, che la pone al primo posto con i suoi 53 siti inseriti nell'elenco del patrimonio dell'umanità. Un record. Tuttavia è altrettanto noto che tutta questa ricchezza culturale e naturale non viene tute

Quarto set thrilling, il Sant'Andrea si arrende

SAN GIORGIO DI NOGAROLa Sangiorgina interrompe il momento positivo del Sant'Andrea San Vito e vince per effetto di un maggiore cinismo 3-1 (21-25, 25-22, 25-23, 28-26) al termine di un match dai set molto equilibrati, che si sarebbe potuto anche concludere all'appendice del quinto parziale. Partenza

Un clic e scatta la visita ai tesori dell'ambiente

di MEDEA GARRONEL'Italia, si sa, è il più grande scrigno di bellezze al mondo. E lo conferma l'Unesco, che la pone al primo posto con i suoi 53 siti inseriti nell'elenco del patrimonio dell'umanità. Un record. Tuttavia è altrettanto noto che tutta questa ricchezza culturale e naturale non viene tute

Porto, Cisint "richiama" l'Azienda

Il sindaco Anna Cisint chiede l'urgente convocazione del Consiglio d'amministrazione dell'Azienda speciale per il Porto, di cui è vicepresidente, in modo da chiarire iter e termini dei lavori in corso di rettifica dei fondali. «Portorosega è uno dei punti di riferimento dell'economia cittadina - sot

Nativitas fa tappa a Lucinico

Fa tappa a Lucinico questo pomeriggio "Nativitas", la grande rassegna di canti e tradizioni natalizie della regione Alpe Adria. Alle 17, nella chiesa parrocchiale di San Giorgio Martire andrà in scena il concerto "Nadal di Lucinis", che vedrà protagonista la "Coral di Lucinis". Con il gruppo diretto

Bramme via mare, riuscito il primo test

di Giulio GarauLe bramme via mare direttamente a Porto Nogaro dopo una breve sosta per uno svuotamento parziale nel porto di Monfalcone. Siamo alla svolta per il trasporto delle bramme e in particolare sul contestato trasporto con i Tir sulle strade provinciali verso San Giorgio. La Regione, dopo il

Zuccola ostaggio della Roggia "colabrodo"

di Francesca ArticowSAN GIORGIO DI NOGAROLa Roggia Corgnolizza continua a rosicchiare l'argine dove s'è prodotto un "buco" a seguito dello sradicamento dei due enormi platani a causa del nubifragio abbattutosi l'8 agosto nella Bassa: cresce l'allarme tra gli abitanti le cui proprietà confinano con l

Rivoluzione d'ottobre: conferenza ad Aquileia

AQUILEIAUn evento per ricordare un avvenimento che ha sconvolto il mondo e segnato, in modo indelebile, la storia del Novecento, risvegliando e alimentando a lungo speranze di cambiamento. Si chiama "1917-2017: A cent'anni dalla Rivoluzione d'ottobre" la conferenza che si terrà sabato, alle 16, nell