Giv ancora in accelerazione con le controllate all'estero

Con le sue 15 cantine storiche è la società vitivinicola più grande d'Italia. Il veronese Gruppo Italiano Vini, con sede a Calmasino di Bardolino, è tra i principali attori anche a livello internazionale con i suoi 1.656 ettari di vigneti di proprietà nelle regioni più vocate d'Italia. E il 2019 sar

Il Torneo di Gabria si arricchisce col volley

Savogna. Torna lo storico Torneo di Gabria, giunto alla 33° edizione e al via questa sera con le prime partite. Ad organizzarlo, come sempre, è il circolo Skala del presidente Edy Sambo, e ancora una volta la manifestazione proporrà sfide per grandi e piccini. In programma ci sono il torneo di calci

Il Torneo di Gabria si arricchisce col volley

article Savogna. Torna lo storico Torneo di Gabria, giunto alla 33° edizione e al via questa sera con le prime partite. Ad organizzarlo, come sempre, è il circolo Skala del presidente Edy Sambo, e ancora una volta la manifestazione proporrà sfide per grandi e piccini. In programma ci sono il torneo di ca...

M. B.

Adriatico-Ionica Race, gran finale a Trieste

Matteo FemiaCORMONS. Un grande spot promozionale ciclistico capace di entrare nelle case di 52 Paesi del mondo, tra cui Usa, Canada e Nuova Caledonia, con una copertura televisiva in 20 lingue diverse e la probabile partecipazione della maglia rosa del Giro Richard Carapaz. Sono solo alcuni dei nume

Con la Adriatico-Ionica Race per valorizzare tutto il Collio

Matteo FemiaCORMONS. Un grande spot promozionale attraverso il ciclismo capace di entrare nelle case di 52 Paesi di tutto il mondo, tra cui gli Stati Uniti, il Canada e la Nuova Caledonia, con una copertura televisiva in 20 lingue diverse e la probabile partecipazione anche della maglia rosa all'ult

All'Adriatica-Ionica Race anche il re del Giro Carapaz

Matteo FemiaTRIESTE. «Il Collio è paragonabile a Fiandre e Freccia Vallone». A dirlo è Moreno Argentin, grande campione di ieri e oggi patron dell'Adriatica-Ionica Race che quest'anno toccherà anche Grado, Palmanova, Cormons e Trieste. Saranno queste città le protagoniste della seconda edizione dell

All'Adriatica-Ionica Race anche il re del Giro Carapaz

Matteo FemiaTRIESTE. «Il Collio è paragonabile a Fiandre e Freccia Vallone». A dirlo è Moreno Argentin, grande campione di ieri e oggi patron dell'Adriatica-Ionica Race che quest'anno toccherà anche Grado, Palmanova, Cormons e Trieste. Saranno queste città le protagoniste della seconda edizione dell

Senza Titolo

Riccardo TosquesDUINO AURISINA. I friulani che premiano i carsolini triestini. Per il vino. Bella storia quella della dinastia Lupinc, che di recente ha ritirato a Buttrio il premio "Famiglie tra i filari", riservato a quattro storiche aziende vitivinicole del Fvg. «Abbiamo ricevuto una gradita e in

no titolo

article Due soli assessori a fianco del sindaco, ma tante deleghe affidate ai consiglieri, con l’obiettivo di suddividere equamente in seno alla maggioranza impegni e compiti, e, in prospettiva, di far maturare esperienza a figura che un domani potranno rappresentare le nuove colonne dell’amministrazione...

Marco Bisiach

Serracchiani al Palace fa il bilancio dell'attività

Questo pomeriggio alle 18.15 nella sala riunioni del Palace Hotel si terrà un incontro con l'onorevole del Pd Debora Serracchiani, vicepresidente del Partito democratico, dal titolo "Un anno di attività parlamentare". L'evento sarà introdotto dal segretario del Circolo Pd di Gorizia e San Floriano d

Isonzo Marathon Bike, da Gorizia al Collio la gara per 250 ciclisti dal Triveneto

video Sono stati duecentocinquanta gli sportivi arrivati da tutto il Triveneto per la prima edizione della “Isonzo marathon bike”, organizzata con partenza e arrivo nel cuore di Gorizia ma palcoscenico allargato a una parte sostanziosa del Collio, dall’associazione sportiva Bike&Run, con la collaborazione di Smilevents e il sostegno di Comune e Fondazione Carigo, oltre che di molti altri sponsor.La gara, inserita nei circuiti Friuli Mtb Challenge e Acsi marathon, ha visto la partecipazione di 250 atleti di Fvg e Veneto, che si sono sfidati sull’impegnativo tracciato di 48 km (e 1100 metri di dislivello), mentre una ventina di appassionati hanno partecipato alla pedalata ecologica da 24 km. La vittoria è andata a Benjamin Wayer dell’Uc Caprivesi (che ha chiuso la sua fatica in 1 ora 59 minuti e 6 secondi). In campo femminile, invece, a festeggiare è stata Francesca Della Bianca della Avis Gls. Scattati dai Giardini pubblici (dove era posizionato poi anche l’arrivo) i corridori hanno subito puntato verso Oslavia, per poi scatenarsi su un percorso in larga parte sterrato che ha toccato il monte Calvario, Lucinico, Mossa, i vigneti di San Floriano, il parco di Piuma, e nuovamente il Calvario prima di rientrare a Gorizia. Tutto è andato per il meglio.Video fornito dagli organizzatori