Senza Titolo

...conferenza di Milanisu galileo nnL'osservatorio astronomico di Farra d'Isonzo ospita oggi alle 21 lo speciale appuntamento con il professor Kevin Milani, docente di chimica all'Hibbing Community...

Senza Titolo

... Federspev.kevin milaniall'osservatorio di farrannL'osservatorio astronomico di Farra d'Isonzo ospiterà domani, dalle 21, un incontro con Kevin Milani, docente di chimica all'Hibbing Community College, nel...

Senza Titolo

... Federspev.kevin milaniall'osservatorio di farrannL'osservatorio astronomico di Farra d'Isonzo ospiterà domani, dalle 21, un incontro con Kevin Milani, docente di chimica all'Hibbing Community College, nel...

Hotel esauriti per il Torneo delle Nazioni

... quattro le località le cui strutture alberghiere ospiteranno una nazionale: Gradisca (Hotel Franz e Al Ponte), Cormons (Felcaro, con due rappresentative), Farra (Ai due Leoni) e naturalmente Grado...

Senza Titolo

... a confronto questa sera alle 20.30 all'osservatorio astronomico di Farra d'Isonzo. Il ciclo di conferenze "Spazio dei giovani" proporrà gli interventi di Daniele Rossi (che parlerà di social network e fake...

Senza Titolo

... a confronto questa sera alle 20.30 all'osservatorio astronomico di Farra d'Isonzo. Il ciclo di conferenze "Spazio dei giovani" proporrà gli interventi di Daniele Rossi (che parlerà di social network e fake...

Senza Titolo

...giovani talentiall'osservatorionnDoppio appuntamento domani alle 20.30 all'osservatorio astronomico di Farra d'Isonzo. La serata prevede due incontri nell'ambito del ciclo di conferenze "Spazio dei...

L'urlo del Papa: «Basta! Strumenti inaccettabili»

CITTÀ DEL VATICANO Il sospetto attacco chimico a Duma scatena Papa Francesco che non cessa di levare la sua voce per chiedere la fine del conflitto in Siria. E ieri ha alzato nuovamente i toni, definendo «ingiustificabile» l'uso «di tali strumenti di sterminio» e invocando nuovamente la via del nego

L'urlo del Papa: «Basta! Strumenti inaccettabili»

CITTÀ DEL VATICANO Il sospetto attacco chimico a Duma scatena Papa Francesco che non cessa di levare la sua voce per chiedere la fine del conflitto in Siria. E ieri ha alzato nuovamente i toni, definendo «ingiustificabile» l'uso «di tali strumenti di sterminio» e invocando nuovamente la via del nego