Manca il 6 per un numero e vince "solo" 29mila euro

È mancato solo un numero a un giocatore di Trieste per centrare il Jackpot del Superenalotto: grazie a un doppio 5 porterà però a casa 29mila euro, pur sempre una cifra importante e di tutto rispetto.La schedina vincente, come ha reso noto ieri l'agenzia Agipronews, è stata convalidata alla ricevitoria del Bar Vittoria, in via Locchi 38. Adesso la sestina esatta mette in palio 82,6 milioni di euro, il jackpot più alto al mondo. In Friuli Venezia Giulia il 6 non si vede dal 2013, quando a Palazzolo Dello Stella, in provincia di Udine, vinsero oltre 53 milioni di euro. «È stata una bella sorpresa per lo scommettitore che si è presentato al mio esercizio con il tagliando vincente - ha spiegato ieri Giuseppe Squeglia, titolare del bar di via Locchi -. Quando gli ho confermato che la vincita netta era pari a circa ventinovemila euro, era ovviamente incredulo e felice. Il vincitore, al quale ovviamente ho garantito l'anonimato - ha proseguito Squeglia - non è un gran giocatore, punta spesso ma cifre relativamente modeste. Stavolta ha puntato dieci euro e mezzo e la scommessa si è rivelata azzeccata».La ricevitoria del bar Vittoria era assurta agli onori della cronaca pochi giorni fa, quando era stato proprio Squeglia a confermare allo scommettitore che pensava di aver vinto centinaia di migliaia di euro con un biglietto acquistato al centro commerciale di Montedoro che purtroppo la vincita era molto più modesta. Quella del bar Vittoria resta in ogni caso la ricevitoria che assume il maggior numero di scommesse della città. (u.s. )