Il Teatro romano sabato si visita con la “Corsi”

Domani la Soprintendenza archeologia, belle arti e paesaggio del Fvg assieme all'Istituto comprensivo di via Commerciale ripeterà, in occasione della Giornata nazionale dei "Teatri aperti", la fortunata esperienza delle visite guidate drammatizzate fatte dagli studenti della media Corsi in occasione delle Giornate europee del patrimonio, che hanno visto la presenza di più di mille visitatori. La manifestazione risponde anche alla richiesta formulata dall'assessore comunale all'Educazione Angela Brandi di assistere alle visite guidate drammatizzate. Un interesse legato alla gestione dei settori di propria competenza ma che consente di aprire a un colloquio più ampio tra la Soprintendenza e la nuova amministrazione su un utilizzo diversificato del Teatro romano. Nel corso del 2017 la Soprintendenza, infatti, punterà alla riqualificazione culturale del teatro operando su alcuni aspetti tecnici essenziali legati alla sicurezza del sito e migliorando l'accoglienza dei flussi turistici con soluzioni adatte anche alle persone diversamente abili. Obiettivo sarà rendere il teatro un luogo frequentato e goduto dalla collettività e nello stesso tempo punto di partenza di un percorso turistico attraverso l'antica Tergeste fino al colle di San Giusto. Appuntamento, quindi, domani dalle 10 alle 12.30 con visite guidate drammatizzate alle 10 e alle 11.30. Ingresso gratuito, visite guidate fino a esaurimento posti.