Il Comune diventa "partner" del progetto Grande Guerra

Il Comune di Monfalcone aderirà in qualità di partner istituzionale al progetto "La grande guerra in Friuli Venezia Giulia: fruizione e valorizzazione del patrimonio storico e ambientale sul territorio transfrontaliero di Italia, Austria e Slovenia", che è stato proposto dal Consorzio Grande guerra Fvg, società cooperativa consortile. Il Consorzio è una società costituita a fine 2013 da una serie di soggetti pubblici e privati per operare nell'ambito delle iniziative legate alla Grande guerra e al territorio regionale. Ha presentato alla Presidenza del Consiglio dei ministri il progetto nell'ambito dell'avviso per la selezione di iniziative culturali commemorative della Prima guerra mondiale, destinato a promuovere "la conoscenza degli eventi della prima guerra mondiale e preservarne la memoria in favore delle future generazioni". L'amministrazione comunale di Monfalcone, spiega una nota, ha ritenuto giusto aderirvi visto il suo impegno in vari progetti di valorizzazione degli itinerari storici ("Pot Miru vie di pace", "Julius", "Alisto", "Grande guerra, luoghi memorie, culture").