Sta meglio il bimbo caduto ma è ancora all'ospedale

FIUMICELLO E' ancora ricoverato all'ospedale di Udine il bimbo di soli dieci mesi che giovedì mattina, verso le 9, a Fiumicello, era accidentalmente caduto da un'altezza di circa tre metri. Stando a quanto si è appreso, fortunatamente sta meglio. In seguito alla caduta ha riportato vari traumi, tra cui una contusione piuttosto importante alla gamba. Quando è accaduto l'incidente domestico, il piccolo era a casa con la mamma. La donna si era assentata per andare al bagno. Sono bastati pochi minuti. Il bimbo, dopo essere riuscito a passare sotto il parapetto della scala interna all'abitazione, una casa a tre piani, aveva perso l'equilibrio ed era precipitato da un'altezza di circa tre metri riportando vari traumi. Immediata la chiamata ai soccorsi. Tempestivo l'intervento degli operatori sanitari della Croce Verde Basso Friuli di Cervignano e del personale medico dell'elisoccorso del 118. Il bambino era stato elitrasportato all'ospedale di Udine. La notizia aveva fatto in breve tempo il giro del paese. Il vicesindaco di Fiumicello, Claudio Pizzin, ieri, si è messo in contatto con la famiglia. «Ho sentito il nonno – dice -. Il bambino è ancora in ospedale ma sta meglio. Probabilmente tornerà presto a casa». (e.m.)