Il Santos continua la marcia senza freni Passa anche a Udine

TRIESTE Il Santos si conferma capolista del girone Porcelli di serie D dopo la prima giornata di ritorno. Successo sul campo della Cbu e vittoria che consente alla formazione di Gregori di tenere a distanza le più dirette inseguitrici. Bene il Basket4 Trieste che con Salich, Fragiacomo e Pizziga come "piccoli" e Catenacci-Braini lunghi propone uno starting five rimescolato rispetto alle ultime uscite. Inizio prepotente dei triestini che pronti-via vanno sull'8-1 e conducono fino al 18-13. Tre minuti senza canestro riportano Perteole sul 18-18. Nel secondo quarto equilibrio sino al 32-29 poi deciso allungo della formazione di Barzelatto che con un parziale di 7-0 tocca la doppia cifra di vantaggio sul 39-29. Nel terzo quarto Perteole arriva sotto di sei sul 48-42 ultimo scossone prima del deciso allungo del Basket 4 Trieste trascinato dai 25 punti di Fragiacomo, i 13 di Pizziga e i 10 di Schillani. Ottimo Grado sul campo di un San Vito che ha giocato una brutta partita perdendo troppi palloni e tirando con pessime medie. Bene Dreas (23 punti e 16 rimbalzi), Cicogna (12) e Pinatti (16). Risale il Kontovel che batte Cormons e aggancia in classifica Sokol e San Vito. Risultati: Pontoni Monfalcone-Sokol 62-56, San Vito Termoidraulica Cutazzo-Pallacanestro Grado 57-80, Kontovel-Alba Cormons 72-60, Basket 4 Trieste-Perteole 94-63, Cbu-Santos 60-71. Classifica: Santos p. 18, Basket4 Trieste, Pontoni Monfalcone, Pallacanestro Grado 16, San Vito Termoidraulica Cutazzo, Sokol e Kontovel 12, Cbu e Goriziana 6, Alba Cormons 4, Perteole 2. (lo.ga.)