L'arte di Mocchiutti in una mostra promossa a Gradisca

GRADISCA Cesare Mocchiutti e la sua arte avvolgono la Fortezza. Sarà inaugurata sabato 13 settembre alle 18.30 alla Galleria La Fortezza di Gradisca d'Isonzo la mostra "Mocchiutti. Storie di bracconieri, benandanti, allievi e notti lunghe." Retrospettiva di elevato valore artistico, si colloca nell'ambito di un percorso antologico che coinvolge l'intero territorio isontino. L'omaggio ad uno dei grandi ed indimenticati artisti della nostra Regione si snoda, infatti, attraverso cinque cinque spazi espositivi (oltre alla Galleria La Fortezza ne sono coinvolti la Biblioteca Statale Isontina, la Galleria Regionale d'arte Contemporanea "Spazzapan" di Gradisca d'Isonzo, StudioFaganel e "La Corte dell'arte" di Gorizia). Ognuno di essi ospita un particolare momento della produzione di Mocchiutti, in modo da dare la piu? ampia visibilita? e completa documentazione ad un'opera che, oltre ai dipinti, comprende anche lavori su carta (disegni a penna, bozzetti, pastelli a cera) e splendide ceramiche mai esposte. A La Fortezza il vernissage sarà introdotto da una presentazione critica di Cristina Feresin, e sarà seguito da un brindisi. L'esposizione rimarrà poi aperta al pubblico fino al 12 ottobre. (l.m.)