San Dorligo, Pettirosso prende le distanze dal Pd

SAN DORLIGO L'avventura della nuova amministrazione di San Dorligo è appena iniziata e già sembra perdere qualche pezzo per strada. Rossana Pettirosso, consigliere comunale uscente del Pd, riconfermata a suon di preferenze (ben 65) durante l'ultima tornata elettorale, ha annunciato di voler essere indipendente rispetto al Circolo del Pd di San Dorligo della Valle. Sulla decisione della Pettirosso, il segretario del Circolo Alenka Vazzi ha preferito esprimere un secco "no comment". È toccato quindi al capogruppo consiliare Emilio Coretti cercare di ricucire lo strappo: «Analizzandola da un punto di vista prettamente politico, la situazione è piuttosto chiara. Una volta inserito nella lista del Pd qualsiasi aspirante consigliere corre per rappresentare il partito e in caso di elezione si diventa parte integrante del gruppo Pd». « Se poi però la linea politica del partito non è più condivisa - ha continuato Coretti - è legittimo che si possa uscire autonomamente dal partito stesso, facendo parte del Consiglio, ma creando un altro gruppo oppure aderendo a un altro gruppo già esistente». Pettirosso, però, ha preferito prendere le distanze dal circolo locale. Coretti racconta: «La consigliera Pettirosso ha esternato la volontà di non prendere più come riferimento il circolo di San Dorligo ma quello regionale, una decisione che non può essere convalidata, perché un consigliere non può far parte del partito a livello regionale, snobbando il circolo locale». Lo strappo pare essere comunque essere rientrato, almeno a sentire lo stesso Coretti che sarebbe stato autore di una complessa azione di diplomazia. «Posso capire la delusione della Pettirosso per non essere stata nominata assessore - ha commentato il capogruppo - ma tali decisioni sono spettate al sindaco Klun di concerto con i partiti di maggioranza. Ora auspico davvero che l'emergenza Pettirosso sia definitivamente rientrata e che si possa continuare ad operare in serenità per il bene dei nostri cittadini». Riccardo Tosques