Disabili, Sailing Campus senza barriere

Non solo calcio, anzi. La Duino 45ºN, piccola e giovane società nautica dilettantistica, ospiterà - da domani a domenica - al canale della vecchia peschiera al Villaggio del pescatore, una tappa del Sailing Campus, la scuola vela per tutti. La formula, ideata da Andrea Stella (che sarà testimonial della manifestazione), prevede quattro giorni con lezioni teoriche e uscite in mare su imbarcazioni pensate per essere portate anche da persone con disabilità. In dieci, tra ragazzi e adulti, potranno così provare il piacere di veleggiare tra le onde eliminando tutte le barriere. Per l'occasione sarà installata sul pontile la nuova gruetta con imbrago speciale per l'imbarco delle carrozzine dei neo velisti. Saranno istruttori d'eccezione lo stesso Andrea Stella, già autore del giro del mondo su un catamarano adattato e senza barriere, l'olimpionico Cristiano D'Agaro, Enrico Boaretto e Gianluca Beretta. A coronamento e conclusione delle lezioni, domenica si terrà la riedizione del MemoriAlfredo Tinunin "Tina". E sarà una giornata di festa per tutti: Equilandia sarà presente con tre cavalli e assistenti qualificati per percorsi di ippoterapia; il Kras Tennistavolo e i loro atleti divertiranno i presenti con scambi, partite e sfide all'ultima "schiacciata". Il Csk, con canoe e kayak, effettuerànel canale prove e dimostrazioni. Intrattenimenti con giochi e musica divertiranno i più piccini. E il Gruppo Micro Vele Triveneto, per la gioia di bimbi (ed adulti) verrà a "regatare da riva" con modelli di imbarcazioni radiocomandate. Musica, svago, e allegria saranno intervallati da una lauta pastasciutta tutti insieme. Info su www.duino45nord.com (o pagina Facebook).